Attardi, Raffaele (2015) A methodological approach for the construction of a Collaborative Multicriteria Spatial Decision Support System for the evaluation of smart multifunctional landscape: the case of the National Park of Cilento, Vallo di Diano and Alburni, Southern Italy. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
Attardi_Raffaele.pdf

Download (47MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Resource language: Italiano
Title: A methodological approach for the construction of a Collaborative Multicriteria Spatial Decision Support System for the evaluation of smart multifunctional landscape: the case of the National Park of Cilento, Vallo di Diano and Alburni, Southern Italy
Creators:
CreatorsEmail
Attardi, Raffaeleraffaeleattardi@gmail.com
Date: March 2015
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Architettura
Scuola di dottorato: Architettura
Dottorato: Metodi di valutazione per la conservazione integrata, recupero, manutenzione e gestione del patrimonio architettonico, urbano ed ambientale
Ciclo di dottorato: 27
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Fusco Girard, Luigigirard@unina.it
Tutor:
nomeemail
Fusco Girard, LuigiUNSPECIFIED
Cerreta, MariaUNSPECIFIED
Munda, GiuseppeUNSPECIFIED
Torre, Carmelo MariaUNSPECIFIED
Date: March 2015
Keywords: landscape, multicriteria, spatial decision support system, evaluation
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/22 - Estimo
Aree tematiche (7° programma Quadro): SCIENZE SOCIOECONOMICHE E UMANISTICHE > Combinazione degli obiettivi economici, sociali ed ambientali in una prospettiva europea
SCIENZE SOCIOECONOMICHE E UMANISTICHE > Indicatori scientifici e socio-economici
Date Deposited: 04 May 2015 10:34
Last Modified: 08 Jul 2016 01:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/10399
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/10399

Collection description

La presente ricerca concerne la possibilità di costruire un approccio alternativo per attivare politiche sul paesaggio in grado di influenzare positivamente la qualità della vita associata ai luoghi che connotano il paesaggio. Tale approccio alternativo rientra in una ampia struttura di ricerca che prende in considerazione una nuova visione di paesaggio multidimensionale e multifunzionale, denominata smart landscape e la implementa nel paesaggio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. La costruzione di un Sistema di Supporto alle Decisioni Collaborativo e Spaziale (SSDCS) per la valutazione del paesaggio multifunzionale secondo un approccio smart ha lo scopo di strutturare un approccio metodologico che permetta di guidare i processi di trasformazione del territorio e condurre a scelte coerenti con i principi di sviluppo locale auto-sostenibile, resilienza e inclusione dei punti di vista dei diversi portatori di interesse pubblici e privati. I SSDCS, infatti, permettono di amplificare l'efficacia dell'analisi di complesse decisioni sociali e si configurano come strumenti dinamici attraverso cui combinare l'utilizzo di dati strutturati e di informazioni relative alle preferenze sociali, costruendo una base di conoscenza condivisa in grado di guidare i processi decisionali, aumentandone democrazia e trasparenza.

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item