Diana, Maria Veronica (2016) L'integrazione tra management e governo clinico. L'implementazione dei percorsi assistenziali e l'introduzione di una nuova metodologia di budgeting quali strumenti per il miglioramento dell'appropriatezza delle attività chirurgiche di un'azienda ospedaliera. [Tesi di dottorato]

[img] Testo
Diana_Maria_Veronica_28.pdf
Visibile a [TBR] Amministratori dell'archivio fino a 5 Maggio 2019.

Download (2MB) | Richiedi una copia
[error in script] [error in script]
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: L'integrazione tra management e governo clinico. L'implementazione dei percorsi assistenziali e l'introduzione di una nuova metodologia di budgeting quali strumenti per il miglioramento dell'appropriatezza delle attività chirurgiche di un'azienda ospedaliera.
Autori:
AutoreEmail
Diana, Maria Veronicavero.diana82@gmail.com
Data: 29 Marzo 2016
Numero di pagine: 86
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Sanità Pubblica
Scuola di dottorato: Medicina preventiva, pubblica e sociale
Dottorato: Economia e management delle aziende e delle organizzazioni sanitarie
Ciclo di dottorato: 28
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Triassi, Mariatriassi@unina.it
Tutor:
nomeemail
Bernardo, Alfonso[non definito]
Data: 29 Marzo 2016
Numero di pagine: 86
Parole chiave: budgeting, appropriatezza, governo clinico
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 06 - Scienze mediche > MED/42 - Igiene generale e applicat
Depositato il: 11 Apr 2016 12:11
Ultima modifica: 11 Nov 2016 08:06
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/10775

Abstract

Il progetto di ricerca rappresenta il tentativo di sviluppare in un’azienda ospedaliera di alta specializzazione un sistema di “integrated governance”, inteso come sintesi di strumenti e meccanismi di gestione clinica e finanziaria appropriata ed efficiente, mediante l’integrazione tra budgeting e governo clinico. Tale integrazione è stata realizzata attraverso la definizione di azioni atte a migliorare l’appropriatezza delle attività chirurgiche aziendali e la contestuale introduzione nel contesto operativo di interesse di uno strumento che favorisse l’adozione e l’applicazione delle stesse. Nello specifico, le azioni poste in essere per migliorare l’appropriatezza delle attività chirurgiche aziendali sono state: l’identificazione dei diversi tipi di percorsi di ricovero chirurgico attivi in Azienda; lo studio analitico dei percorsi individuati, ovvero la scomposizione delle singole tipologie di percorso nelle relative fasi costitutive; l’identificazione, per singola fase operativa, delle criticità relative all'appropriatezza del percorso; la correzione delle criticità individuate mediante la definizione di nuovi percorsi organizzativo-gestionali o la revisione di quelli già attivi in Azienda. Lo strumento adottato quale volano per promuovere l'applicazione dei percorsi a livello aziendale è stato l’introduzione e la progressiva implementazione di una nuova metodologia di budgeting, fortemente aperta ed inclusiva nei confronti dei dipendenti ed incentrata sull’assegnazione, ai singoli operatori, di obiettivi di appropriatezza correlati agli output e agli outcome dei percorsi assistenziali. L’adozione di questo tipo di modello ha permesso di ottenere, nel triennio 2013-2015, un incremento significativo sia del numero di ricoveri chirurgici effettuati in Azienda (+22,38% di ricoveri ordinari e +37,14% di day surgery) che dei ricavi ottenuti per i DRG prodotti (+37,19% per i ricoveri ordinari e +47,25% per i day surgery). Le azioni intraprese hanno, inoltre, condotto al raggiungimento di elevati livelli di appropriatezza, con una riduzione di quasi il 33% della degenza media pre-operatoria per gli interventi in elezione (a parità di case mix trattato), un incremento del 14,09% della percentuale di dimessi con DRG chirurgico sui dimessi ordinari totali ed un netto miglioramento degli indicatori di appropriatezza relativi a molte delle procedure chirurgiche monitorate nel Programma Nazionale Esiti (colecistectomie laparoscopiche, artoprotesi di anca e di ginocchio, riparazione di frattura di femore).

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento