Castiglione, Florian (2016) L’ARCHITETTURA NEL CONTESTO URBANO E PAESAGGISTICO ATTRAVERSO LO STRUMENTO FOTOGRAFICO TRA GLI ANNI ’30 E ‘50 I CASI STUDIO DI: ALBERT RENGER-PATZSCH E ROBERTO PANE. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
tesi dottorato Florian Castiglione.pdf

Download (19MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: L’ARCHITETTURA NEL CONTESTO URBANO E PAESAGGISTICO ATTRAVERSO LO STRUMENTO FOTOGRAFICO TRA GLI ANNI ’30 E ‘50 I CASI STUDIO DI: ALBERT RENGER-PATZSCH E ROBERTO PANE
Creators:
CreatorsEmail
Castiglione, Florianflo.cast@tiscali.it
Date: 31 March 2016
Number of Pages: 203
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Architettura
Scuola di dottorato: Architettura
Dottorato: Storia e conservazione dei beni architettonici e del paesaggio
Ciclo di dottorato: 28
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Di Mauro, Leonardoleonardo.dimauro@unina.it
Tutor:
nomeemail
Castagnaro, AlessandroUNSPECIFIED
Pane, AndreaUNSPECIFIED
Date: 31 March 2016
Number of Pages: 203
Uncontrolled Keywords: storia, architettura, fotografia, paesaggio, città
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/18 - Storia dell'architettura
Date Deposited: 03 May 2016 11:49
Last Modified: 20 May 2017 01:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/10909

Abstract

L'ambito di studio della ricerca riguarda il rapporto che esiste tra fotografia ed architettura. La ricerca inizia con lo studio della fotografia moderna nata a partire dalla fine degli anni ’20 grazie a figure come Moholy-Nagy. La tesi analizza la documentazione fotografica dell’architettura, intesa come espressione artistica, tra gli anni ’30 e ’50, confrontando la sua l’evoluzione in Germania, negli Stati Uniti e in Italia. In particolar modo si prende in esame la fotografia di architettura nel contesto urbano e paesaggistico. Tale ricerca, grazie a un'esperienza di studio di quattro mesi svolta a Berlino, si è concentrata sull'analisi dell'opera del fotografo Albert Renger-Patzsch, che viene scelto come caso studio. Successivamente si approfondisce un altro caso studio, lo storico napoletano Roberto Pane, il quale fu anch'egli un abile e prolifico fotografo. La scelta di entrambi i casi studio è stata dettata da una forte attinenza dal punto di vista sia fotografico che storico (entrambi sono nati nel 1897). Il materiale raccolto nell’ archivio Roberto Pane, nella Facoltà di Architettura di Napoli, e quello raccolto nei numerosi archivi tedeschi, vengono così messi a confronto e diventano il corpo principale ed inedito della ricerca.

Actions (login required)

View Item View Item