Capolupo, Carmela and Rapone, Vincenzo (2019) La solidarietà fondamentale. Liber amicorum Giuseppe Acocella. UNSPECIFIED. FedOA - Federico II University Press, Napoli.

[img]
Preview
Text
131-Monographic book-808-1-10-20191203.pdf

Download (2MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Monograph (UNSPECIFIED)
Resource language: Italiano
Title: La solidarietà fondamentale. Liber amicorum Giuseppe Acocella
Creators:
CreatorsEmail
Capolupo, Carmelacarmela.capolupo@unina.it
Rapone, Vincenzovincenzo.rapone@unina.it
Autore/i: [Italiano]:Carmela Capolupo, Università degli Studi di Napoli Federico II Carmela Capolupo è Ricercatore confermato in Diritto Costituzionale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Napoli “Federico II”, dove tiene gli insegnamenti di Diritto costituzionale e di Istituzioni di Diritto Pubblico. Nell’Ateneo fridericiano ha tenuto in affidamento lo svolgimento di moduli curriculari in Diritto Costituzionale presso la facoltà di Giurisprudenza, l’insegnamento di Istituzioni di Diritto Pubblico presso la prima Facoltà di Medicina e chirurgia, l’insegnamento di Diritto Pubblico presso la Facoltà di Architettura. Presso la Facoltà di Giurisprudenza è stata componente del Comitato Tecnico Scientifico del Master di II livello in Economia, Contabilità e Finanza degli Enti territoriali, nonché membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in Diritto Pubblico e Costituzionale. Presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli ha tenuto l’insegnamento in Legislazione dei beni culturali e ambientali dall’a.a. 2004/2005 all’a.a. 2010/2011. È autrice di due lavori monografici sul tema dell’eguaglianza e sul tema della tutela costituzionale del volontariato, oltre che di saggi ospitati in volumi collettanei sulle tematiche del diritto di accesso a internet, della discrezionalità del legislatore, del referendum abrogativo, del programma di governo. Vincenzo Rapone, Università degli Studi di Napoli Federico II Vincenzo Rapone è Professore associato di Teoria generale del diritto presso Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Napoli “Federico II” di Napoli. Studioso delle correnti antiformalistiche e istituzionaliste che hanno informato il dibattito mitteleuropeo dei primi decenni del secolo scorso, è autore di Logique ou realité? Una lettura di Méthode d’interprétation et sources en droit privé positif di François Gény (Roma 2004); Il limite extra-giuridico dell’ordinamento. Momenti della riflessione giusfilosofica del primo ‘900 (Napoli 2012); nonché La sfera normativa nel pensiero di Aldo Moro. Filosofia del diritto, filosofia della pena, valori costituzionali (Napoli 2018). /[English]:Carmela Capolupo, University of Naples Federico II Carmela Capolupo is a university researcher in Constitutional Law at the Department of Political Science of the University of Naples "Federico II", where she teaches Constitutional Law and Public Law Institutions. At the "Federico II", at the Faculty of Law, she taught Constitutional Law in the context of curricular modules, Public Law Institutions at the first Faculty of Medicine and Surgery, Public Law at the Faculty of Architecture. At the Faculty of Law she was a member of the Technical Scientific Committee of the II level Master in Economics, Accounting and Finance of Local Authorities, as well as a member of the Faculty board of the Research Doctorate in Public and Constitutional Law. At Suor Orsola Benincasa University in Naples, he taught Cultural and Environmental Heritage Legislation from the 2004/2005 academic year to the 2010/2011 academic year. She is the author of two monographic works on the theme of equality and on the theme of the constitutional protection of volunteering, as well as essays hosted in collective volumes on the subjects of the Internet access, of the discretion of italian Parliament, of the referendum abrogative, of the government program Vincenzo Rapone, Univeristy of Naples Federico II Vincenzo Rapone is Associate Professor of General Theory of Law at the Department of Political Science at the University of Naples "Federico II". A scholar of the anti-formalist and institutionalist currents that informed the central European debate of the first decades of the last century. He is the author of Logique ou réalité? Una lettura di Méthode d'interprétation et sources en droit privé positif di François Gény, (Logic or reality? A reading of Interpretation method and sources in positive private law by François Gény), Rome 2004; Il limite extragiuridico dell'ordinamento: momenti della riflessione giusfilosofica italiana del primo '900, (The extra-legal limit of the legal system. Moments of juridical philosophical reflection in Italy in the early 1900), Naples 2012; La sfera normativa nel pensiero di Aldo Moro: filosofia del diritto, filosofia della pena, valori costituzionali (The normative sphere in the thought of Aldo Moro. Philosophy of law, philosophy of penalty, constitutional values), Naples 2019.
Date: 2019
Number of Pages: 336
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Original publication URL: http://www.fedoabooks.unina.it/index.php/fedoapres...
Nazione dell'editore: Italia
Place of Publication: Napoli
Publisher: FedOA - Federico II University Press
Date: 2019
Series Name: Fuori Collana
ISBN: 978-88-6887-063-8
Number of Pages: 336
Keywords: Filosofia, diritto, Istituzioni, cultura/Philosophy, law, INstitutions, culture
NBN (National Bibliographic Number): urn:nbn:it:unina-25625
Date Deposited: 09 Dec 2019 13:31
Last Modified: 09 Dec 2019 13:31
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/12362
DOI: 10.6093/978-88-6887-063-8

Collection description

[Italiano]:Più che una ricostruzione delle coordinate del suo percorso di ricerca, la Solidarietà Fondamentale si propone come la testimonianza di una comunità di studiosi che si è stretta intorno a Giuseppe Acocella, riconoscendo l’autorevolezza del suo magistero. I suoi interessi, così diversificati, mal si sarebbero prestati ad una ricostruzione esegetica: piuttosto, si è preferito adire il “vivo” delle sue riflessioni, nella misura in cui ha saputo ispirare la ricerca di ciascuno. Filosofo morale, filosofo del diritto, filosofo della politica, formatosi a partire dall’insegnamento di Capograssi, ha preferito orientare la sua riflessione alla Lebenswelt, più che a quella dimensione formale che avrebbe consentito di inquadrarlo in un paradigma univoco. A partire dalle sensibilità individuali, si è voluto testimoniare della vicinanza e del significato che l’insegnamento di Giuseppe Acocella ha rivestito nella ricerca di ciascuno: i temi affrontati, che interrogano la vita civile nei suoi aspetti formali e materiali, rispecchiano la tensione poliedrica che solo un pensatore magistrale può ispirare. /[English]:More than a reconstruction of the coordinates of his research, the purpose of this collection is the testimony of a community that approached Giuseppe Acocella, recognizing the prestige of his magisterium. His interests, so diversified, would not have lent themselves to an exegetical reconstruction: rather, we have drawn from the"alive" of his reflections, to the extent that he was able to inspire everyone's research. Moral philosopher, philosopher of the law, philosopher of politics, he was formed starting from the teaching of Capograssi and preferred to direct his reflection on the Lebenswelt, rather than on that formal dimension that would have allowed us a dogmatic reading. Starting from individual inclinations, we wanted to testify to the closeness and significance that Giuseppe Acocella's teaching has played in the search for each one: the topics addressed, which question civil life in its formal and material aspects, reflect the multifaceted tension that only a masterful thinker can inspire.

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item