I Piccolomini d'Aragona duchi di Amalfi (1461-1610). Storia di un patrimonio nobiliare

Puglia, Ilaria (2005) I Piccolomini d'Aragona duchi di Amalfi (1461-1610). Storia di un patrimonio nobiliare. Altro. Editoriale Scientifica, Napoli.

Full text non disponibile da questo archivio.

Abstract

In questo volume l’autrice, avvalendosi di fonti inedite, ha ricostruito la complessa vicenda patrimoniale del ramo primogenito dei Piccolomini d’Aragona duchi di Amalfi dal momento dell’investitura del ducato, nel 1461, fino alla morte senza eredi dell’ultima duchessa, Costanza, nel 1610 nel Monastero della Sapienza di Napoli. Grazie ad una approfondita ricerca presso gli Archivi di Stato di Napoli, Roma, Salerno e Siena, l’autrice propone una inedita interpretazione delle condizioni di vita e delle modalità di gestione patrimoniale dei Piccolomini d’Aragona duchi di Amalfi, abbracciando realtà geografiche e fasi storiche molto diverse. Ilaria Puglia è dottore di ricerca in Storia Economica. Dal 2002 è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Teoria e Storia dell’Economia Pubblica, Facoltà di Economia dell’Università “Federico II” di Napoli.

Tipologia di documento:Monografia (Altro)
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 13 Scienze economiche e statistiche > SECS-P/12 STORIA ECONOMICA
Stato del full text:Accessibilità ristretta
Data:Luglio 2005
Editore:Editoriale Scientifica
Luogo di pubblicazione:Napoli
Numero di pagine:262
Istituzione:Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento o Struttura:Teoria e Storia dell'Economia Pubblica
Stato dell'Eprint:Pubblicato
Numero di sistema:261
Depositato il:17 Febbraio 2006
Ultima modifica:04 Febbraio 2009 09:38

Solo per gli Amministratori dell'archivio: edita il record