Gargiulo, Carmela (2007) La città come luogo dei flussi. Un approccio di metodo. [Rivista]

[img]
Preview
PDF
Gargiulo.pdf

Download (1MB) | Preview

Abstract

Nella nostra città le trasformazioni sono conseguenza di due domande incomprimibili e irrinunciabili: la domanda di qualità ambientale e la domanda di spostamento. Alla città è richiesta una trasformazione che, per la prima volta nella sua storia evolutiva, non passa attraverso un cambiamento tradizionale (fisico-formale) degli spazi. L’osservazione del fenomeno urbano fa emergere con sempre maggiore chiarezza che il suo processo evolutivo e la sua organizzazione non è più diretta conseguenza di una diversa configurazione degli spazi, anzi, al contrario sono gli spazi a configurarsi in ragione delle nuove “domande”, dell’evoluzione organizzativa, dell’adattamento al gioco di attrazioni, di affinità, di possibilità di connessioni o di comunicazioni fra gli elementi, della necessità sempre maggiore di movimento. La nuova città non perde le sue caratteristiche storiche essenziali – luoghi, architetture, segni, simboli –, ma queste oggi si configurano in ragione dei flussi di spostamento. L’organizzazione dei flussi arriva ad influenzare sempre più anche l’economia urbana (si pensi all’aumento del valore di mercato delle aree contermini alla localizzazione delle infrastrutture di trasporto) fino a influenzare l’arredo urbano che si modifica per effetto delle realizzazioni di trasporto.

Item Type: Rivista
Uncontrolled Keywords: Qualità ambientale, Domanda di spostamento, Trasformazioni urbane
Depositing User: prof. Lilli Gargiulo
Date Deposited: 01 Apr 2010 09:51
Last Modified: 30 Apr 2014 19:36
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/3432

Actions (login required)

View Item View Item