What can be learned studying the distribution of the biggest fragment?

ROSATO, ELIO and VIGILANTE, MARIANO (2007) What can be learned studying the distribution of the biggest fragment? In: XLV International Winter Meeting on Nuclear Physics, 14-21 January 20007, Bormio (Italy).

Full text non disponibile da questo archivio.


Tipologia di documento:Contributo in atti di congresso o conferenza (Non specificato)
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Non specificato
Stato del full text:Accessibilità ristretta
Data:2007
Altri Autori:E.Bonnet, F.Gulminelli, B.Borderie, N.Le Neindre M.F.Rivet, E.Rosato, M.Vigilante, the ALADIN and INDRA collaborations
Editore:CLUP
Luogo di pubblicazione:Milano
Numero di pagine:0
Intervallo di pagina:pp. 198-207
Volume:132
Dipartimento o Struttura:Dipartimento di Scienze Fisiche
Titolo dell'evento:XLV International Winter Meeting on Nuclear Physics
Luogo dell'Evento:Bormio (Italy)
Data dell'evento:14-21 January 20007
Numero di sistema:5556
Depositato il:18 Ottobre 2010 10:15
Ultima modifica:18 Ottobre 2010 10:15

Solo per gli Amministratori dell'archivio: edita il record