D'Aiello, Corrado Paolo (2011) Il Regolamento CE 1346/2000 sulle insolvenze transfrontaliere: universalità limitata e centro degli interessi principali del debitore. [Tesi di dottorato] (Unpublished)

[img]
Preview
PDF
daiello_corradopaolo_24.pdf

Download (2MB) | Preview

Abstract

La tesi esamina il Regolamento CE 1346/2000 e, in particolare, i criteri di attuazione del modello universal modified predisposto dal legislatore europeo per il governo delle insolvenze transfrontaliere nell'ambito dell'Unione,tenendo conto anche dell'impatto che essi hanno prodotto sulla legge fallimentare italiana. La tesi, inoltre, analizza il concetto di centro degli interessi principali del debitore, ovvero il fondamentale titolo di distribuzione della international jurisdiction in ambito europeo, dalla cui localizzazione dipende non solo la individuazione del giudice competente, ma anche quella della legge applicabile alle procedure di insolvenza che rientrano nel campo di applicazione del Regolamento. In ambito europeo, infatti, al posizionamento del centro degli interessi principali in un determinato Stato corrisponde la possibilità di aprire la procedura concorsuale principale, ovvero la procedura concorsuale i cui effetti sono tendenzialmente destinati a propagarsi in tutti gli Stati membri.

Item Type: Tesi di dottorato
Uncontrolled Keywords: centro; interessi; principali
Depositing User: Anna Tafuto
Date Deposited: 07 Dec 2011 15:54
Last Modified: 17 Jun 2014 06:03
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/8663

Actions (login required)

View Item View Item