Architetture in scena. Teatri storici in Campania tra XVIII e XX secolo: conoscenza e nodi critici nel progetto di conservazione.

Ceniccola, Giovanna (2011) Architetture in scena. Teatri storici in Campania tra XVIII e XX secolo: conoscenza e nodi critici nel progetto di conservazione. [Tesi di dottorato] (Inedito)

Full text disponibile come:

[img]PDF - Solo per gli Amministratori dell'archivio fino a 25 Gennaio 2015 - Richiede un editor Pdf del tipo GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
37Mb

Abstract

Partendo da un indagine circa il significato di "teatro storico", la tesi approfondisce la dialettica tra necessità normative, esigenze di innovazione scenotecnica e tecnologica nonché strutturali ed istanze conservative nell'intervento di trasformazione dell'architettura teatrale. L'arco cronologico di riferimento è limitato inferiormente dal periodo di massima fioritura di quest'ultima (fine XVIII secolo - inizi XIX secolo) e superiormente dal primo decennio successivo alla prima guerra mondiale, quando il teatro lascia posto, in larga parte, all'edificio cinematografico. L'ambito geografico di approfondimento è rappresentato dal contesto della Campania, misurato rispetto alla prassi italiana.

Tipologia di documento:Tesi di dottorato
Parole chiave:teatri storici, conservazione
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 08 Ingegneria civile e Architettura > ICAR/19 RESTAURO
Coordinatori della Scuola di dottorato:
Coordinatore del Corso di dottoratoe-mail (se nota)
Aveta, Aldoaldaveta@unina.it
Tutor della Scuola di dottorato:
Tutor del Corso di dottoratoe-mail (se nota)
Russo, Valentinavalentina.russo@unina.it
Stato del full text:Inedito
Data:30 Novembre 2011
Numero di pagine:444
Istituzione:Università di Napoli Federico II
Dipartimento o Struttura:Storia dell'architettura e restauro
Stato dell'Eprint:Inedito
Scuola di dottorato:Architettura
Denominazione del dottorato:Conservazione dei beni architettonici
Ciclo di dottorato:24
Numero di sistema:8756
Depositato il:14 Dicembre 2011 10:30
Ultima modifica:23 Aprile 2012 12:07

Solo per gli Amministratori dell'archivio: edita il record