Profice, Andrea Salvatore (2011) Rischi, Governo delle trasformazioni urbane e Sostenibilità. Una proposta d’integrazione tra Valutazione Ambientale Strategica e Analisi di Rischio. [Tesi di dottorato] (Unpublished)

[img]
Preview
PDF
PROFICE.pdf

Download (8MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: Rischi, Governo delle trasformazioni urbane e Sostenibilità. Una proposta d’integrazione tra Valutazione Ambientale Strategica e Analisi di Rischio
Creators:
CreatorsEmail
Profice, Andrea Salvatoreandrea.profice@unina.it
Date: 30 November 2011
Number of Pages: 138
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Ingegneria idraulica, geotecnica ed ambientale
Scuola di dottorato: Ingegneria civile
Dottorato: Ingegneria dei sistemi idraulici, di trasporto e territoriali
Ciclo di dottorato: 23
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Pulci Doria, GuelfoUNSPECIFIED
Tutor:
nomeemail
Galderisi, AdrianaUNSPECIFIED
Date: 30 November 2011
Number of Pages: 138
Uncontrolled Keywords: Sostenibilità, Rischi, VAS
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/20 - Tecnica e pianificazione urbanistica
Date Deposited: 06 Dec 2011 13:17
Last Modified: 30 Apr 2014 19:49
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/8948
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/8948

Abstract

Il lavoro di Ricerca messo a punto nei tre anni del Dottorato svolti presso il Dipartimento di Pianificazione e Scienza del Territorio, si inquadra in un filone teorico sviluppatosi in letteratura a partire dagli anni Ottanta (Foster, 1980; Burby, 1998; Mileti, 1999), volto a ricondurre le “strategie di prevenzione e mitigazione dei rischi naturali e tecnologici” all’interno dei “processi di pianificazione del territorio”, integrando entrambi nella griglia teorica più ampia della “sostenibilità”. In relazione a tale filone – che ha posto le basi per una teoria dell’integrazione tra “pianificazione”, “prevenzione e mitigazione dei rischi” e “sostenibilità” (cfr. Godshalk, Kaiser e Berke, 1998) – e a fronte della maturata consapevolezza della necessità di una più stretta interrelazione tra i suddetti elementi, diversi autori sottolineano l’importanza di individuare modalità, tecniche e strumenti per integrare, da un punto di vista operativo, i valori di fondo del concetto di sostenibilità nella pratica della pianificazione urbanistica e territoriale e nelle strategie di mitigazione dei rischi. Dal ’98 ad oggi, diversi passi avanti sono stati fatti in questa direzione, soprattutto per quanto attiene la relazione tra prevenzione e mitigazione dei rischi e pianificazione. A fronte di tale parziale evoluzione, però, questo approccio integrativo non ha ancora prodotto soddisfacenti esiti operativi. In relazione a quanto detto, l’apporto innovativo del lavoro proposto consiste nello sviluppo, in chiave metodologico-operativa, della griglia teorica volta all’integrazione tra “governo del territorio”–“prevenzione e mitigazione dei rischi”–“sostenibilità”, .

Actions (login required)

View Item View Item