RUOLO DELLA TAC-PET NELLA DIAGNOSI DEI TUMORI MALIGNI MULTIPLI PRIMITIVI

Tedesco, Gioacchino (2011) RUOLO DELLA TAC-PET NELLA DIAGNOSI DEI TUMORI MALIGNI MULTIPLI PRIMITIVI. [Tesi di dottorato]

Full text disponibile come:

[img]PDF - Richiede un editor Pdf del tipo GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
798Kb

Abstract

I tumori multipli primitivi rappresentano tumori insorti in un singolo paziente che presentano determinate caratteristiche cliniche ed istologiche. Si tratta di tumori chiaramente maligni dal punto di vista istopatologico; geograficamente distinti e non connessi da alterazioni sottomucose o intraepiteliali (concetto attuale di skip metastasis); con esclusa la possibilità che il secondo tumore sia una metastasi del primo.

Tipologia di documento:Tesi di dottorato
Parole chiave:Tumori maligni multipli primitivi
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 06 Scienze mediche > MED/36 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA
Coordinatori della Scuola di dottorato:
Coordinatore del Corso di dottoratoe-mail (se nota)
Salvatore, Marco
Tutor della Scuola di dottorato:
Tutor del Corso di dottoratoe-mail (se nota)
Renda, Andrea
Stato del full text:Accessibile
Data:29 Novembre 2011
Numero di pagine:53
Istituzione:Università di Napoli Federico II
Dipartimento o Struttura:Scienza biomorfologiche e funzionali
Tipo di tesi:Dottorato
Scuola di dottorato:Scienze biomorfologiche e chirurgiche
Denominazione del dottorato:Imaging molecolare
Ciclo di dottorato:24
Numero di sistema:9019
Depositato il:24 Luglio 2012 13:25
Ultima modifica:25 Luglio 2012 08:55

Solo per gli Amministratori dell'archivio: edita il record