Paolillo, Gianpaolo (2006) Prime indagini sull’allevamento di Psetta maxima in prototipi di gabbia sommergibili. [Tesi di dottorato] (Unpublished)

[img]
Preview
PDF
Tesi_Paolillo_Gianpaolo.pdf

Download (2MB) | Preview

Abstract

Il lavoro di tesi è stato sviluppato nell’ambito del progetto, finanziato dal M.U.R.S.T. su delibere CIPE, dal titolo “Potenziamento della rete di ricerca in acquacoltura per lo sviluppo del settore in Campania”. Guardando all’introduzione di nuove specie quale valida strategia di sviluppo per l’acquacoltura, scopo della ricerca è stato quello di valutare l’adattamento di Psetta maxima all’ambiente mediterraneo in risposta all’adozione di particolari soluzioni impiantistiche. Infatti, tale specie, largamente allevata sulle coste atlantiche di Francia e Spagna, sfruttando le acque fredde superficiali, necessita di cardinali termici alquanto bassi e non riscontrabili, almeno in superficie, nell’acque dell’area mediterranea. Tale difficoltà è stata superata con l’utilizzo di prototipi di gabbia sommergibili che, unitamente al sistema di ancoraggio, sono stati progettati per variare la quota di localizzazione in profondità. Le difficoltà legate alla somministrazione di alimento anche fino a 40 metri dalla superficie sono state superate con l’utilizzo di particolari distributori automatici in grado di trasportare l’alimento direttamente all’interno della camera di allevamento. In questo modo sono stati instaurati due cicli di allevamento partendo, per il primo, da avannotti inviati con metodo a secco dalla Francia, in pezzature da 5 e 30 g e, per l’altro, da giovanili di circa 10 g trasportati dalla Galizia con metodo tradizionale. In entrambi i casi, la risposta da parte dei soggetti allevati è da ritenersi positiva. Per quanto riguarda i dati di accrescimento, sebbene condizionati dalle difficoltà di una sperimentazione condotta in ambiente marino, per altro in profondità, si sono stimati valori in linea con quelli ottenuti con prove di allevamento in gabbie galleggianti in Spagna. I risultati sin qui ottenuti, soprattutto per quanto riguarda l’adattamento della specie considerata, confermano che in ambienti mediterranei lo spostamento in profondità rappresenta una soluzione concreta per l’allevamento di Psetta maxima.

Item Type: Tesi di dottorato
Uncontrolled Keywords: Psetta maxima, Allevamento, Gabbia sommergibile
Depositing User: Users 89 not found.
Date Deposited: 30 Jul 2008
Last Modified: 30 Apr 2014 19:24
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/940

Actions (login required)

View Item View Item