Iovane, Domenico (2013) METODOLOGIE INTEGRATE PER LA CONOSCENZA DEL PATRIMONIO ARCHEOLOGIO. IL RILIEVO DELL’ANFITEATRO CAMPANO. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
tesi_IOVANE.pdf

Download (9MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: METODOLOGIE INTEGRATE PER LA CONOSCENZA DEL PATRIMONIO ARCHEOLOGIO. IL RILIEVO DELL’ANFITEATRO CAMPANO
Creators:
CreatorsEmail
Iovane, Domenicodomenico.iovane@virgilio.it
Date: 2 April 2013
Number of Pages: 146
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Architettura
Scuola di dottorato: Architettura
Dottorato: Rilievo e rappresentazione dell'architettura e dell'ambiente
Ciclo di dottorato: 25
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Florio, Riccardoriflorio@unina.it
Tutor:
nomeemail
Campi, Massimilianocampi@unina.it
Date: 2 April 2013
Number of Pages: 146
Uncontrolled Keywords: Capua II
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/17 - Disegno
Date Deposited: 12 Apr 2013 15:58
Last Modified: 23 Jul 2014 07:15
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/9456
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/9456

Abstract

Il ripercorrere il tempo a ritroso ci consente di riscoprire i tesori del passato, lavoro meticoloso e scientificamente portato a termine da quella disciplinata chiamata "archeologia". L'archeologia è di per sè una scienza relativamente giovane ed in continua definizione dove lo studio, nel caso particolare, di edifici o monumenti può essere portato a compimento dalla relazione analisi-rilievo. In particolar modo nel campo archeologico non ci sono strutture da rilevare, ma solo strutture da studiare che non possono essere capite senza il rilevamento. A tal proposito possiamo parlare di "archeologia dell'architettura" , dove vengono presi a riferimento la storia degli edifici, ricostruita con metodo archeologico a partire dall'analisi dei materiali impiegati e dalle tecniche messe in atto per porli in opera, nonchè descrivere gli effetti del tempo sulle murature degli stessi. Tra archeologi e architetti si instaura così un rapporto collaborativo che stabilisce una cultura comune nell'approccio agli insediamenti urbani.

Actions (login required)

View Item View Item