Cilvini, Cesare (2014) Valutazione dei fenomeni di osteonecrosi avascolare dei mascellari in pazienti sottoposti a trattamenti con farmaci bifosfonati ed altre molecole utilizzate come antiblastici: “trattare e valutare il rischio; ipotizzare la ricerca di nuove cure ". [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
tesi di laurea di dottorato 2014 rev2.pdf

Download (2MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: Valutazione dei fenomeni di osteonecrosi avascolare dei mascellari in pazienti sottoposti a trattamenti con farmaci bifosfonati ed altre molecole utilizzate come antiblastici: “trattare e valutare il rischio; ipotizzare la ricerca di nuove cure "
Creators:
CreatorsEmail
Cilvini, Cesarecilvini@libero.it
Date: 24 March 2014
Number of Pages: 122
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Medicina Clinica e Chirurgia
Scuola di dottorato: Medicina clinica e sperimentale
Dottorato: Scienze odontostomatologiche
Ciclo di dottorato: 26
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Rengo, Sandrosandro.rengo@unina.it
Tutor:
nomeemail
Bucci, EduardoUNSPECIFIED
Date: 24 March 2014
Number of Pages: 122
Uncontrolled Keywords: bifosfonati,idrossido di calcio [Ca(OH)2],spugna di Fibrina impregnata di Ca(OH)2,Escozul,Vitadox
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 06 - Scienze mediche > MED/28 - Malattie odontostomatologiche
Aree tematiche (7° programma Quadro): SALUTE e TUTELA DEL CONSUMATORE > Biotecnologie, strumenti e tecnologie generiche per la salute umana
Date Deposited: 11 Apr 2014 10:20
Last Modified: 22 Jan 2015 11:27
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/9702

Abstract

I bisfosfonati comprendono un vasto gruppo di molecole strutturalmente analoghe al Pirofosfato inorganico ,fisiologicamente presente nel siero e nelle urine(inibente l’aggregazione ectopica e la dissoluzione dei cristalli di fosfato di Calcio).Recentemente in Letteratura sono stati riportati casi di Osteonecrosi Avascolare dei Mascellari (O.N.J.) in pazienti Neoplastici e non, che sono e che sono stati sottoposti a cicli terapeutici ripetuti e prolungati con Bisfosfonati. Mashiba T. e Coll. Sostengono che queste Molecole, inibendo il fisiologico rimodellamento osseo, provochino microdanni vascolari per l’accumulo di Osteoclasti nei piccoli vasi. Kapitola J. E Coll. diversamente ipotizzano che i bisfosfonati invece riducano il flusso Ematico all’Osso Midollare interagendo con Ormoni e proteine Fattori di Crescita. Alcune Ipotesi Etiopatogenetiche: -Osso Mandibolare più predisposto perché soggetto ad una maggiore turn-over cellulare; -la masticazione determina un traumatismo costante con l’insorgenza di stress con microlesioni mandibolari; -la stessa flora batterica (saprofita) del C.O. può essere coinvolta nell’insorgenza di complicanze di tipo settico; Co-fattori di O.N.J.: -scarsa igiene orale ;tabagismo ; etilismo; presenza di manufatti protesici incongrui; interventi di chirurgia odontostomatologica non sopportati da profilassi antibiotica; affezioni sistematiche associate pre-esistenti; L’intento dello studio è, pertanto, descrivere l’esperienza in merito attraverso una sintetica revisione della letteratura ed un’attuazione di un differente protocollo clinico con la presentazione di un caso clinico. Presentazione e ricerca di nuove cure nei composti utilizzati[spugna di Fibrina impregnata di Ca(OH)2];esperienza (Escozul-Vitadox)

Actions (login required)

View Item View Item