Minervino, Carlo (2015) Relazione tra i parametri morfologici e funzionali in pazienti con differente grado di severità glaucomatosa. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
CarloMinervinoTesi.pdf

Download (922kB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: Relazione tra i parametri morfologici e funzionali in pazienti con differente grado di severità glaucomatosa
Creators:
CreatorsEmail
Minervino, Carlocminervino@libero.it
Date: 26 March 2015
Number of Pages: 51
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Neuroscienze e Scienze Riproduttive ed Odontostomatologiche
Scuola di dottorato: Scienze biomorfologiche e chirurgiche
Dottorato: Imaging molecolare
Ciclo di dottorato: 27
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Renda, Andreaandrea.renda@unina.it
Tutor:
nomeemail
Cennamo, GiovanniUNSPECIFIED
Date: 26 March 2015
Number of Pages: 51
Uncontrolled Keywords: glaucoma, OCT, cellule ganglionarie
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 06 - Scienze mediche > MED/30 - Malattie apparato visivo
Date Deposited: 10 Apr 2015 13:19
Last Modified: 24 Sep 2015 12:35
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/10100
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/10100

Abstract

Abstract Obiettivo. Valutare la relazione struttura-funzione tra i parametri misurati allo spectral domain optical coherence tomography (SD-OCT) ed al campo visivo nei pazienti con glaucoma ad angolo aperto ed in ciascun gruppo in diverse fasi della malattia. Metodi. In questo studio prospettico erano inclusi 131 pazienti (66 occhi preperimetrici, 41 occhi con lieve glaucoma, 35 occhi con moderato glaucoma, 40 occhi con severo glaucoma) e 40 occhi normali. Erano valutati i seguenti parametri: il complesso delle cellule ganglionari (GCC), lo strato delle fibre nervose circumpapillari (RNFL), mean deviation (MD) e pattern standard deviation (PSD). La relazione tra i parametri in studio era valutata mediante l'analisi di regressione lineare e quadratica mentre le curve ROC erano state utilizzate per determinare il miglior parametro diagnostico nei vari stadi di severità della patologia glaucomatosa. Risultati. La relazione struttura-funzione era stata maggiormente evidenziata in tutto il gruppo dei pazienti glaucomatosi, GLV, in particolare, mostrava la più alta correlazione con MD e PSD. Correlazioni significative non sono state trovate nel gruppo dei preperimetrici. Nel gruppo lieve glaucoma il coefficiente di correlazione era più alto tra GLV e PSD mentre i più alti coefficienti di correlazione erano simili nei gruppi moderato e severo glaucoma. Dei parametri misurati allo SD-OCT inferior and mean GCC thickness rappresentano i miglior parametri diagnostici per discriminare cambiamenti glaucomatosi tra occhi sani e quelli preperimetrici. Conclusioni. La relazione struttura-funzione mostrava le più alte correlazioni per i parametri del GCC. Tali parametri sono i primi a subire cambiamenti nello stadio della patologia quando non sono presenti alterazioni al campo visivo e potrebbero essere di aiuto nella diagnosi precoce ed in un valido follow up nella pratica clinica

Actions (login required)

View Item View Item