Moccia, Sara (2015) Le determinanti dello sviluppo della banda larga: analisi dei comuni italiani. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
Moccia_Sara_27.pdf

Download (3MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: Le determinanti dello sviluppo della banda larga: analisi dei comuni italiani
Creators:
CreatorsEmail
Moccia, Sarasara.moccia@libero.it
Date: 27 March 2015
Number of Pages: 85
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Scienze Economiche e Statistiche
Scuola di dottorato: Scienze economiche e statistiche
Dottorato: Scienze economiche
Ciclo di dottorato: 27
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Acconcia, Antonioacconcia@unina.it
Tutor:
nomeemail
Del Monte, AlfredoUNSPECIFIED
Date: 27 March 2015
Number of Pages: 85
Uncontrolled Keywords: Banda larga, comuni italiani, sviluppo
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 13 - Scienze economiche e statistiche > SECS-P/01 - Economia politica
Aree tematiche (7° programma Quadro): SCIENZE SOCIOECONOMICHE E UMANISTICHE > Crescita, impiego e competitività in una società della conoscenza
SCIENZE SOCIOECONOMICHE E UMANISTICHE > Combinazione degli obiettivi economici, sociali ed ambientali in una prospettiva europea
SCIENZE SOCIOECONOMICHE E UMANISTICHE > Relazioni politiche ed economiche in Europa
SCIENZE SOCIOECONOMICHE E UMANISTICHE > Indicatori scientifici e socio-economici
Date Deposited: 10 Apr 2015 08:31
Last Modified: 29 Sep 2015 08:33
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/10155
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/10155

Abstract

L'obiettivo della presente ricerca è quello di indagare sulle determinanti dello sviluppo della banda larga, identificando le variabili che ne influenzano il processo di penetrazione da parte delle famiglie nei comuni italiani. L'analisi si prefigge, altresì, l'obiettivo di valutare l'impatto delle variabili e, presumibilmente, prospettare le policy più efficaci da adottare. Il lavoro si sviluppa sostanzialmente in tre parti. La prima affronta in maniera approfondita i principali aspetti tecnici inerenti il mondo delle telecomunicazioni al fine di derivarne una comprensione esaustiva del lavoro di ricerca. La seconda parte è incentrata su una revisione della letteratura in cui si analizzano i numerosi studi empirici che hanno indagato sulle determinanti della diffusione della banda larga sia dal lato della domanda, sia dal lato dell'offerta. La terza parte, infine, sviluppa un'analisi econometrica con due specificazioni di modelli. Tali modelli, pur essendo entrambi orientati all' identificazione delle principali determinanti della penetrazione broadband tra le famiglie italiane a livello comunale, rispondono a due differenti specifiche finalità. Il primo è orientato alla verifica di quanto sia effettivamente efficace l'apertura delle centrali locali al fine di incrementare la penetrazione di banda larga tra le famiglie italiane nei diversi comuni e se, quindi, sono necessarie politiche interventiste per l'apertura delle centrali o meno. Il secondo, invece, è orientato alla verifica di quanto la varietà dell'offerta sia necessaria ai fini della penetrazione della banda larga nei comuni italiani.

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item