Palazzo, Daniele (2015) Il brigantaggio nel Mezzogiorno dell'osso: l'area del Pollino. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
palazzo_daniele_27.pdf

Download (15MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: Il brigantaggio nel Mezzogiorno dell'osso: l'area del Pollino
Creators:
CreatorsEmail
Palazzo, Danielepaldniele@gmail.com
Date: 30 March 2015
Number of Pages: 574
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Studi Umanistici
Scuola di dottorato: Scienze storiche, archeologiche e storico-artistiche
Dottorato: Storia
Ciclo di dottorato: 27
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Rao, Anna Mariaannamrao@unina.it
Tutor:
nomeemail
Marmo, MarcellaUNSPECIFIED
Date: 30 March 2015
Number of Pages: 574
Uncontrolled Keywords: brigantaggio; unificazione; guerra civile
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-STO/02 - Storia moderna
Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-STO/04 - Storia contemporanea
Date Deposited: 07 Apr 2015 16:11
Last Modified: 25 Sep 2015 09:39
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/10299
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/10299

Abstract

Il brigantaggio post-unitario ha suscitato, sin dal suo comparire, l'attenzione dei contemporanei che ne diedero una lettura complessa e articolata. Partendo dall'analisi delle opere dei contemporanei, che spesso anticipano successivi indirizzi storiografici, la prima parte di questa ricerca ripercorre criticamente le interpretazioni del brigantaggio dal 1861 agli sviluppi odierni della storiografia. La seconda sezione, divisa in tre capitoli, invece, riconoscendo l'importanza dello studio di casi locali, analizza il brigantaggio nel Pollino lucano, dove tra il 1862 e il 1865 operò soprattutto la banda Franco. L'analisi di fonti di polizia e soprattutto fonti giudiziarie ha permesso di ricostruire sia i legami lotte di potere locale e brigantaggio, sia i collegamenti tra quest'ultimo e le precedenti reazioni dell'ottobre del 1860. Le stesse fonti hanno dimostrato una certa lentezza dei tribunali ordinari nel dibattere le cause di brigantaggio. Si è effettuato, quindi, un confronto tra i tempi della magistratura ordinaria e quella dei tribunali militari introdotti con la legge Pica. L'ultima parte dello studio è incentrata proprio sul funzionamento dei tribunali militari e propone un'analisi quantitativa sui processati per complicità con i briganti o per brigantaggio dai tribunali militari della Basilicata e della Calabria Citra in relazione ai reati della banda Franco.

Actions (login required)

View Item View Item