Mauro, Luisa (2015) Le forme dell'architettura per la comunità. [Tesi di dottorato]

[img]
Anteprima
Testo
mauro_luisa_27.pdf

Download (37MB) | Anteprima
[error in script] [error in script]
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Le forme dell'architettura per la comunità
Autori:
AutoreEmail
Mauro, Luisaarch.luisamaur@alice.it
Data: 31 Marzo 2015
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Architettura
Scuola di dottorato: Architettura
Dottorato: Progettazione architettonica ed ambientale
Ciclo di dottorato: 27
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Piemontese, Antoniettaantonietta.piemontese@unina.it
Tutor:
nomeemail
Szaniszlò, Gabriele[non definito]
Data: 31 Marzo 2015
Parole chiave: coabitazione, comunità, sostenibilità, abitazione temporanea, agrivillaggio
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/14 - Composizione architettonica e urbana
Aree tematiche (7° programma Quadro): SCIENZE SOCIOECONOMICHE E UMANISTICHE > Combinazione degli obiettivi economici, sociali ed ambientali in una prospettiva europea
Depositato il: 09 Apr 2015 05:41
Ultima modifica: 29 Feb 2016 02:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/10345
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/10345

Abstract

Oggi le città sono caratterizzate da una crisi che non è solo economica ma anche ecologica e sociale e superarla vuol dire tener conto di tutti i fattori contemporaneamente. La crisi sociale trova una riposta nella coabitazione che, tuttavia, da sola non basta. La crisi economica potrebbe trovare una soluzione nella "residenza temporanea", simbolo della flessibilità insita nella società contemporanea. La crisi ecologica trova un riscontro nell'Agrivillaggio, un nuovo quartiere agricolo ai margini delle città caratterizzato da un nuovo modo di abitare e di vivere all'insegna della sostenibilità economica ecologica e sociale. L'insieme di questi tre fattori (coabitazione+temporaneità+agrivillaggio) può portare ad un nuovo sistema urbano grazie al quale, oltre a risolvere le questioni sociali, si registrano ottimi riscontri nell'ambito della valorizzazione dei paesaggi periurbani e della riduzione del consumo di suolo.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento