Di Filippo, Sabato (2016) Sviluppo di una procedura per la valutazione delle prestazioni di un motore termoacustico ad onda stazionaria basata sull’ottimizzazione delle proprietà fisico-strutturali di uno stack non convenzionale. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
DIFILIPPO_SABATO_28.pdf

Download (3MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: Sviluppo di una procedura per la valutazione delle prestazioni di un motore termoacustico ad onda stazionaria basata sull’ottimizzazione delle proprietà fisico-strutturali di uno stack non convenzionale
Creators:
CreatorsEmail
Di Filippo, Sabatosabato.difilippo@unina.it
Date: 31 March 2016
Number of Pages: 93
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Ingegneria Industriale
Scuola di dottorato: Ingegneria industriale
Dottorato: Ingegneria dei sistemi meccanici
Ciclo di dottorato: 28
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Bozza, Fabiofabio.bozza@unina.it
Tutor:
nomeemail
Romano, RosarioUNSPECIFIED
Dragonetti, RaffaeleUNSPECIFIED
Date: 31 March 2016
Number of Pages: 93
Uncontrolled Keywords: stack, motore termoacustico
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/10 - Fisica tecnica industriale
Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/11 - Fisica tecnica ambientale
Date Deposited: 08 Apr 2016 09:41
Last Modified: 31 Oct 2016 11:07
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/11046

Abstract

L’attività di ricerca ed i risultati conseguiti hanno riguardato principalmente lo sviluppo e la validazione numerica di una procedura di calcolo, sviluppata in ambiente matlab, per la modellazione e la simulazione delle prestazioni di un motore termoacustico ad onda stazionaria che presenta uno “stack” caratterizzato da una conformazione geometrica non convenzionale. Solitamente gli stack dei motori termoacustici ad onda stazionaria sono realizzati con geometrie regolari come ad esempio stack a piastre parallele, pori circolari o rettangolari. Al fine di poter estendere la trattazione a stack a geometria complessa sono state riformulate le funzioni termiche e viscose introdotte dalla teoria di Rott mediante l’uso del modello di Johnson – Champoux – Allard che consente la modellazione della propagazione sonora in un materiale poroso a scheletro rigido. È stato pertanto sviluppato un algoritmo di calcolo per l’implementazione delle nuove espressioni delle funzioni termiche e viscose e delle equazioni necessarie all’analisi delle prestazioni di un motore termoacustico ad onda stazionaria. Infine è stata altresì, fissate delle condizioni operative di esercizio, è stata sviluppata una procedura di ottimizzazione delle proprietà fisico-strutturali finalizzato all’individuazione delle combinazioni di valori delle suddette grandezze in grado di migliorare le prestazioni del dispositivo termoacustico.

Actions (login required)

View Item View Item