Palma, Daniele (2004) Deumidificazione per adsorbimento: valutazione delle prestazioni di impianti di climatizzazione ibridi con ruota essiccante. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
Palma.pdf

Download (9MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Deumidificazione per adsorbimento: valutazione delle prestazioni di impianti di climatizzazione ibridi con ruota essiccante
Autori:
AutoreEmail
Palma, Daniele[non definito]
Data: 2004
Tipo di data: Pubblicazione
Numero di pagine: 269
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Facoltà di Ingegneria
Dottorato: Ingegneria dei sistemi termomeccanici
Ciclo di dottorato: 15
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Della Valle, Sergio[non definito]
Tutor:
nomeemail
Mazzei, Pietro[non definito]
Minichiello, Francesco[non definito]
Data: 2004
Numero di pagine: 269
Parole chiave: Impianti di climatizzazione, Ruota essiccante, Risparmio energetico, Codici di calcolo
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/11 - Fisica tecnica ambientale
Depositato il: 16 Dic 2005
Ultima modifica: 21 Nov 2014 13:49
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/12
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/12

Abstract

Nella presente tesi sono dapprima illustrati i principi della deumidificazione (capp.1 e 2), dopodiché vengono descritte le caratteristiche di funzionamento delle ruote essiccanti e dei sistemi di condizionamento basati su questa apparecchiatura (capp.3 e 4). Infine, dopo aver illustrato le potenzialità dei programmi di calcolo utilizzati per le simulazioni (cap.5) si espongono i risultati dei casi studio affrontati (cap.6). In particolare, le applicazioni considerate in questa tesi sono state: - ambiente a destinazione d’uso commerciale di dimensioni ridotte (superficie di 400-1000 m2); - teatro (superficie di circa 1200 m2); - supermercato (superficie di circa 3700 m2). Per il calcolo dei costi di esercizio si sono utilizzati tre programmi di calcolo, due dei quali (PowerDOE e DesiCalc) si basano sul motore di calcolo rappresentato dal DOE-2, mentre il terzo (DTPE) è un programma più semplificato, autonomamente sviluppato, basato sulla suddivisione del diagramma psicrometrico in zone, ad ognuna delle quali corrisponde un diverso trattamento dell’aria.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento