Arcidiacono, Caterina and Agueli, Barbara (2020) L’università è comunità: psicologia per la didattica: apprendimento a distanza, interazione e riflessività. UNSPECIFIED. FedOA - Federico II University Press, Napoli.

[img]
Preview
Text
217-Monographic book-1235-1-10-20201223.pdf

Download (52MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Monograph (UNSPECIFIED)
Lingua: Italiano
Title: L’università è comunità: psicologia per la didattica: apprendimento a distanza, interazione e riflessività
Creators:
CreatorsEmail
Arcidiacono, CaterinaUNSPECIFIED
Agueli, BarbaraUNSPECIFIED
Autore/i: [Italiano]: Il volume l’Università è comunità racconta con immagini l’esperienza degli studenti di psicologia di comunità del corso triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche dell’Università Federico II di Napoli offrendo uno spaccato di emozioni, interrogativi e scelte. Le Università italiane affrontano la pandemia Covid 19 accogliendo i propri studenti in classi virtuali. Questo libretto fotografico illustra metodi e strategie della psicologia di comunità che danno voce ai problemi e alle risorse messe in campo dagli studenti. Il confinamento forzato ha messo in luce il ruolo della dimensione riflessiva e interattiva nella costruzione del sapere e nella acquisizione scientifica. Infatti, l’impossibilità del contatto e della interazione face to face ha evidenziato le potenzialità della didattica a distanza e l’importanza di spazi di condivisione e relazione. L’introduzione è di Matteo Lorito, Rettore, e la premessa di Gaetano Manfredi, Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica ./[English]: Caterina Arcidiacono, University of Naples Federico II Caterina Arcidiacono, psychologist, psyco-analyst professor of community psychology, coordinator of the Psychology and science of education’ division of the Department of Humanities, University Federico II, Naples Barbara Agueli, University of Naples Federico II Barbara Agueli, psychologist, PhD student Mind Gender Language PhD course, University Federico II, Naples
Date: 23 December 2020
Number of Pages: 114
Official URL: http://www.fedoabooks.unina.it/index.php/fedoapres...
Nazione dell'editore: Italia
Place of Publication: Napoli
Publisher: FedOA - Federico II University Press
Date: 23 December 2020
Series Name: Cultura delle differenze: Diritto, conoscenza, formazione
ISBN: 978-88-6887-092-8
Number of Pages: 114
NBN (National Bibliographic Number): urn:nbn:it:unina-26469
Date Deposited: 23 Dec 2020 11:42
Last Modified: 23 Dec 2020 11:42
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/12841
DOI: 10.6093/978-88-6887-092-8

Abstract

[Italiano]: Il volume l’Università è comunità racconta con immagini l’esperienza degli studenti di psicologia di comunità del corso triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche dell’Università Federico II di Napoli offrendo uno spaccato di emozioni, interrogativi e scelte. Le Università italiane affrontano la pandemia Covid 19 accogliendo i propri studenti in classi virtuali. Questo libretto fotografico illustra metodi e strategie della psicologia di comunità che danno voce ai problemi e alle risorse messe in campo dagli studenti. Il confinamento forzato ha messo in luce il ruolo della dimensione riflessiva e interattiva nella costruzione del sapere e nella acquisizione scientifica. Infatti, l’impossibilità del contatto e della interazione face to face ha evidenziato le potenzialità della didattica a distanza e l’importanza di spazi di condivisione e relazione. L’introduzione è di Matteo Lorito, Rettore, e la premessa di Gaetano Manfredi, Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica ./[English]: The volume "The University is community" tells through images the experience of the community psychology students of the Psychological Sciences and Techniques course of the Federico II University of Naples, offering a cross-section of emotions, questions and choices. Italian universities are facing the Covid 19 pandemic by scaffolding their students in virtual classrooms. This photo-booklet highlights the community psychology methods and strategies which witness the students’ strains and strengths. Forced confinement has highlighted the role of the reflective and interactive dimension in the construction of knowledge and scientific acquisition. In fact, the impossibility of contact and face-to-face interaction has highlighted the potential of distance didactic and importance of spaces for sharing and relating. The introduction is by Matteo Lorito, Rector of the University, and the premise is by Gaetano Manfredi, Minister of University and Scientific Research.

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item