Coppola, Francesca and Grimaldi, Michele and Fasolino, Isidoro Spazi urbani sicuri: Strategie e azioni per un approccio integrato alla qualità insediativa. UNSPECIFIED. FedOA - Federico II University Press.

[img]
Preview
Text
261-Monographic book-1525-1-10-20210803 (1).pdf

Download (6MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Monograph (UNSPECIFIED)
Lingua: Italiano
Title: Spazi urbani sicuri: Strategie e azioni per un approccio integrato alla qualità insediativa
Creators:
CreatorsEmail
Coppola, FrancescaUNSPECIFIED
Grimaldi, MicheleUNSPECIFIED
Fasolino, IsidoroUNSPECIFIED
Autore/i: [Italiano]:Francesca Coppola, Università degli Studi di Salerno Ingegnere, è PhD student in Rischio e sostenibilità nei sistemi dell’ingegneria civile, edile e ambientale presso l’Università di Salerno e Cultore della materia in Tecnica e pianificazione urbanistica. È socio aderente dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU). Michele Grimaldi, Università degli Studi di Salerno Ingegnere, è PhD in Ingegneria civile per l’ambiente e il territorio, ricercatore e docente presso l’Università di Salerno dei corsi di Analisi dei sistemi urbani e territoriali e di Pianificazione territorio e ambiente. È autore di articoli, saggi e libri in tali materie. È membro effettivo e segretario della Sezione Campania dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU). Isidoro Fasolino, Università degli Studi di Salerno Ingegnere, è PhD in Tecnica urbanistica, professore associato in Tecnica e pianificazione urbanistica e insegna Urbanistica e Fondamenti di tecnica urbanistica presso l’Università di Salerno. È autore di articoli, saggi e libri in tali materie. È membro effettivo e componente del Consiglio Direttivo, sia della Campania che Nazionale, dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU) ./[English]: Francesca Coppola, University of Salerno Ingegnere, è PhD student in Rischio e sostenibilità nei sistemi dell’ingegneria civile, edile e ambientale presso l’Università di Salerno e Cultore della materia in Tecnica e pianificazione urbanistica. È socio aderente dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU). Michele Grimaldi, University of Salerno Ingegnere, è PhD in Ingegneria civile per l’ambiente e il territorio, ricercatore e docente presso l’Università di Salerno dei corsi di Analisi dei sistemi urbani e territoriali e di Pianificazione territorio e ambiente. È autore di articoli, saggi e libri in tali materie. È membro effettivo e segretario della Sezione Campania dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU). Isidoro Fasolino, University of Salerno Ingegnere, è PhD in Tecnica urbanistica, professore associato in Tecnica e pianificazione urbanistica e insegna Urbanistica e Fondamenti di tecnica urbanistica presso l’Università di Salerno. È autore di articoli, saggi e libri in tali materie. È membro effettivo e componente del Consiglio Direttivo, sia della Campania che Nazionale, dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU).
Official URL: http://www.fedoabooks.unina.it/index.php/fedoapres...
Publisher: FedOA - Federico II University Press
Series Name: TRIA Urban Studies
NBN (National Bibliographic Number): urn:nbn:it:unina-27539
Date Deposited: 08 Aug 2021 15:26
Last Modified: 05 Oct 2021 12:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/12931

Abstract

[Italiano]:Uno dei principali requisiti per il buon funzionamento delle città, e per la loro sostenibilità, è che esse siano dotate di strade e spazi pubblici sicuri. Tale circostanza è ribadita dagli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, in particolare dal Goal 11 con il quale si promuove la creazione di città sicure, oltre che inclusive, resilienti e sostenibili. La sicurezza in città è ostacolata quotidianamente dal verificarsi di reati predatori o episodi di inciviltà che condizionano la percezione di insicurezza innalzando la paura. La crescente domanda di sicurezza avanzata dai cittadini impone un cambio di prospettiva rispetto agli approcci sino ad ora adottati per far fronte a tale problematica. L’obiettivo di rendere la città più sicura non può essere perseguito esclusivamente con azioni di controllo o di tipo repressivo o con sporadici e generalizzati interventi di matrice sociale. È necessario affrontare la problematica in una prospettiva multidisciplinare e multilivello, seguendo un approccio integrato che inglobi in sé considerazioni, competenze, strategie ed azioni di natura urbanistica, architettonica, sociologica, criminologica, giuridica e politica. Alla luce di quanto osservato, la raccolta si configura come occasione per riflettere, in maniera più attenta, su una tematica di particolare complessità, integrando saperi e punti di vista differenti che possano guidare l’urbanistica verso la predisposizione di azioni specifiche, eventualmente da poter contemplare nel Piano Urbanistico Comunale, per l’adeguamento, nel tempo, degli spazi urbani a criteri di sicurezza ./[English]: One of the main requirements for well-functioning cities, and for their sustainability is that they have secure streets and public spaces. This circumstance is reaffirmed by the Sustainable Development Goals (SDG), in particular SDG 11 by which the creation of secure, as well as inclusive, resilient and sustainable cities is promoted. Security in the city is hindered everyday by the occurrence of predatory crimes or incivility episodes that affect the perception of insecurity raising fear. The growing demand for security that citizens ask for requires a new perspective with respect to the approaches that have been adopted so far to deal with this problem. The objective of making the city safer cannot be pursued exclusively through control or repressive actions or with occasional and generalised social interventions. It is necessary to address the issue in a multidisciplinary and multi-level perspective, following an integrated approach that incorporates considerations, abilities, strategies and actions of an urban planning, architectural, social, criminological, legal and political nature. This collection is an opportunity to reflect, in a more careful way, on a particularly complex issue, integrating different knowledge and points of view that can guide Urban Planning towards the preparation of specific actions, possibly to be included in the Municipal Urban Plan, for the adaptation, over time, of urban spaces to security criteria.

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item