UNSPECIFIED (2021) 02 Portici Advanced Design Studio. UNSPECIFIED. FedOA - Federico II University Press, Napoli.

[img]
Preview
Text
portici.pdf

Download (527MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Monograph (UNSPECIFIED)
Lingua: Italiano
Title: 02 Portici Advanced Design Studio
Autore/i: [Italiano]: Adriana Bernieri, Architetto, dottore di ricerca, ricercatore in Composizione Architettonica e Urbana presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. L’interazione tra natura, città, mobilità e spazio pubblico è il suo principale tema di ricerca, oggetto anche di diverse pubblicazioni. Ha svolto attività di ricerca a Istanbul (2013); è stata Visiting Scholar a Stoccolma, Granada e New York (2016-2017). Partecipa a diversi gruppi di ricerca interdisciplinari, tra cui il PRIN 2015 La città come cura e la cura della città, e a seminari, workshop e conferenze nazionali e internazionali come Berlin City West (2020) e Vkhutemas 100 (2021). Svolge attività didattica nei laboratori di progettazione e in Master di II livello; è tutor in tirocini e tesi di laurea magistrali./[English]: Adriana Bernieri, Architect, PhD, Research Fellow in Architectural and Urban Design at Department of Architecture of Federico II University of Naples. The interaction among nature, city, mobility, and public space is her main research topic, also the subject of several publications. She carried out research activities in Istanbul (2013); was Visiting Scholar in Stockholm, Granada, and New York (2016-2017). She participates in many interdisciplinary research groups, including the PRIN 2015 The city as a cure and the cure of the city, and in national and international seminars, workshops, and conferences such as Berlin City West (2020) and Vkhutemas 100 (2021). She teaches in Architectural and Urban Design Studio and in 2nd level Master’s; is tutor for internships and Master’s degree theses./[Italiano]:Francesca Coppolino, Architetto, dottore di ricerca, assegnista di ricerca in Composizione architettonica e urbana e docente a contratto presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. I suoi interessi di ricerca si incentrano sul rapporto tra progetto, rovine e spazio pubblico nella città contemporanea. Nel 2018 è Visiting PhD Scholar ad Atene e nel 2021 Guest Researcher a Coimbra. È componente di gruppi di ricerca nell’ambito di PRIN, Convenzioni e Accordi-quadro, partecipa a workshop e a conferenze nazionali e internazionali ed è autrice di pubblicazioni sui temi del progetto in contesti storici. Svolge attività di tutoraggio in laboratori di progettazione, tesi di laura magistrale e nell’ambito di Master di II livello nazionali e internazionali, tra cui l’Erasmus Mundus Joint Master Degree ALA Architecture Landscape Archaeology./[English]: Francesca Coppolino, Architect, PhD, Postdoctoral research fellow in Architectural and Urban Design and Adjunct professor at the Department of Architecture of the Federico II University of Naples. Her research interests focus on the relationship between architectural design, ruins and public space in the contemporary city. In 2018 she is Visiting PhD Scholar in Athens and in 2021 Guest researcher in Coimbra. She is a member of research groups in the context of PRIN, Conventions and Agreements, she participates in national and international workshops and conferences and she is the author of publications on the topics of the project in historical contexts. She is tutor in design workshops, Master’s thesis degree and in national and international 2nd level Masters, such us the Erasmus Mundus Joint Master Degree ALA Architecture Landscape Archeology (2018-24).
Editors:
EditorsEmail
Bernieri, AdrianaUNSPECIFIED
Coppolino, FrancescaUNSPECIFIED
Date: December 2021
Number of Pages: 540
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Official URL: http://www.fedoabooks.unina.it/index.php/fedoapres...
Nazione dell'editore: Italia
Place of Publication: Napoli
Publisher: FedOA - Federico II University Press
Date: December 2021
Series Name: ADS Advanced Design Studio
ISBN: 978-88-6887-119-2
Number of Pages: 540
Uncontrolled Keywords: Portici, laboratorio di progettazione, progetto di architettura, città-parco, mappe condivise; Portici, design studio, architectural design, city-park, collaborative mapping
NBN (National Bibliographic Number): urn:nbn:it:unina-28106
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/10 - Architettura tecnica
Date Deposited: 25 Mar 2022 12:00
Last Modified: 25 Mar 2022 12:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/13342
DOI: 10.6093/978-88-6887-119-2

Abstract

[Italiano]:Il lavoro progettuale condotto sulla città di Portici ha rappresentato, per gli studenti all’ultimo anno del corso di studi in Architettura 5UE, un esperimento di grande rilevanza, dal punto di vista progettuale e professionale, verso lo sviluppo di un approccio teso a trovare una risposta adeguata e concreta alle molteplici necessità poste dalla realtà del contesto in cui opera. La pubblicazione raccoglie gli esiti del lavoro svolto nell’arco dell’anno accademico 2019-2020, ponendo in evidenza la molteplicità di aspetti e temi progettuali affrontati, così come la varietà delle soluzioni proposte. La struttura del libro rispecchia tale approccio sperimentale, a partire dall’esplorazione di alcuni temi e metodi preliminari, esaminati nella sezione “Saggi”; proseguendo attraverso lo studio delle “collaborative mapping” e dell’interazione con l’ambiente e con le persone che abitano questi luoghi; giungendo, infine, alla messa a sistema e ad una “sintesi” delle informazioni e delle indagini effettuate nelle proposte progettuali, descritte nella sezione “Progetti”. Per provare a risolvere le criticità esistenti, ma anche per valorizzare le potenzialità e i vari patrimoni del territorio porticese, le proposte progettuali sono state costruite attraverso un meccanismo di innesto nell’esistente, non orientato alla definizione di una forma compiuta e di una funzione predeterminata, ma che, al contrario, ha consentito di lavorare su un’idea di forma aperta, che ha riutilizzato e riciclato quanto esiste, che ha incluso molteplici possibilità di uso e che ha cambiato continuamente la propria perimetrazione, estendendosi e inglobando pezzi urbani di diversa natura. Scenari di nuovi possibili significati e nuove trasformazioni urbane sono, dunque, il risultato di questo lavoro, composto da diversi livelli di approfondimento legati all’idea complessiva di Portici come “città-parco”./[English]: the Master’s Program in Architecture 5UE, an important experiment, from a design and professional point of view, towards the development of an approach aimed at finding an adequate and factual response to the multiple needs posed by the reality of the context in which it operates. The book collects the results of the work carried out during the 2019-2020 academic year, highlighting the multiplicity of aspects and design topics addressed, as well as the variety of the proposed solutions. The structure of the book reflects this experimental approach, starting with the exploration of some preliminary topics and methods, examined in the “Essays” section; continuing through the study of the “collaborative mapping” and the interaction with the environment and with the people who live in these places; finally, working on assembling and defining a “synthesis” of data and investigations through the design proposals, described in the “Projects” section. To try to solve the existing critical issues, yet to enhance the potential and the various heritage of the city of Portici, the project proposals were built grafting into the existing, not oriented towards the definition of a closed form and a predetermined function. On the contrary, it has implied to work on the idea of an open form, which reuses and recycles what already exists, including multiple possibilities of use and continuously changing its perimeter, extending and incorporating urban pieces of different nature. Scenarios of new possible meanings and new urban transformations are, therefore, the result of this work, made up of different levels of study and research related to the overall idea of Portici as a “City-Park”.

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item