Autiero, Fara (2021) Sondaggi sui manoscritti miniati della Commedia: analisi di sottoinsiemi codicologici e delle relazioni testo-immagini. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
Autiero_Fara_34.pdf

Download (10MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Resource language: Italiano
Title: Sondaggi sui manoscritti miniati della Commedia: analisi di sottoinsiemi codicologici e delle relazioni testo-immagini
Creators:
CreatorsEmail
Autiero, Farafara.autiero@unina.it
Date: 10 December 2021
Number of Pages: 439
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Studi Umanististici
Dottorato: Filologia
Ciclo di dottorato: 34
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Gargano, Antonioantonio.gargano@unina.it
Tutor:
nomeemail
Mazzucchi, AndreaUNSPECIFIED
Anheim, ÉtienneUNSPECIFIED
Date: 10 December 2021
Number of Pages: 439
Keywords: Filologia dantesca; Codicologia; Iconografia
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-FIL-LET/13 - Filologia della letteratura italiana
Date Deposited: 05 Jan 2022 12:12
Last Modified: 28 Feb 2024 11:41
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/14307

Collection description

Il lavoro di ricerca si propone di esaminare il rapporto tra gli aspetti testuali, codicologici, paleografici e iconografici di tre sottoinsiemi di codici della Commedia di Dante al fine di evidenziare le problematicità legate al complesso rapporto tra copia e diffusione del testo e delle immagini all’interno dei codici danteschi. Lo studio sul primo sottoinsieme si è concentrato sull’isolamento e l’analisi di varianti iconografiche, tipologie codicologiche e varianti testuali in relazione ai manoscritti miniati dalla bottega di Pacino di Buonaguida, codici quasi tutti rientranti nel gruppo denominato “Danti del Cento” (Firenze, prima metà sec. XIV). Il secondo sottoinsieme comprende i manoscritti Chantilly, Bibliothèque du Château, ms. 597 (Cha) e Hamburg (Altona), Schulbibliothek des Christianeum, N. 2 Aa. 5./7 (Alt), una coppia che condivide un’ampia parte dell’apparato decorativo. L’ultimo sottoinsieme è relativo ai manoscritti CF 2.16 della Biblioteca Oratoriana di Napoli e MS/10057 della Biblioteca Nacional de España di Madrid. L’elemento iconografico comune ai due testimoni riguarda solamente i diagrammi delle ultime due cantiche, un dato irrisorio, ma che ha comunque portato a comprendere il particolare legame tra i due testimoni.

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item