Marrazzo, Carlo (2007) Processi di espansione di nanocompositi a base di PCL. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
Marrazzo_Ingegneria_Chimica_Materiali_Produzione.pdf

Download (1MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Processi di espansione di nanocompositi a base di PCL
Autori:
AutoreEmail
Marrazzo, Carlo[non definito]
Data: 2007
Tipo di data: Pubblicazione
Numero di pagine: 121
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Ingegneria dei materiali e della produzione
Dottorato: Ingegneria chimica, dei materiali e della produzione
Ciclo di dottorato: 19
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Grizzuti, Nino[non definito]
Tutor:
nomeemail
Iannace, Salvatore[non definito]
Data: 2007
Numero di pagine: 121
Parole chiave: Espansi termoplastici; Agenti nucleanti; Cristallizzazione
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/22 - Scienza e tecnologia dei materiali
Depositato il: 13 Mag 2008
Ultima modifica: 30 Apr 2014 19:26
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/1490
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/1490

Abstract

Il presente lavoro di tesi si colloca nell’ambito dello studio del processo di espansione dei polimeri termoplastici. Il punto di partenza è rappresentato dall’analisi dei vari stadi che conducono alla formazione di un espanso, partendo da una soluzione polimero-agente espandente, passando per la nucleazione e crescita delle celle e giungendo, infine, alla stabilizzazione della struttura cellulare. Questa analisi preventiva ha permesso di individuare i fattori termodinamici e le variabili di processo che influenzano i vari stadi dell’espansione. L’utilizzo di un sistema di espansione discontinuo realizzato per controllare in maniera indipendente le variabili di processo ha permesso di effettuare prove sperimentali di espansione i cui risultati, in termini di densità e di numerosità cellulare, sono stati messi in relazione alle variabili di processo. Le relazioni individuate sono state riportate in termini analitici e mediante rappresentazioni grafiche tridimensionali ed hanno fornito uno strumento di previsione utile per ottenere strutture espanse con caratteristiche controllate. Infine, considerando che la formazione di una struttura espansa è influenzata non solo dalle variabili di processo ma anche dalla eventuale presenza di agenti nucleanti all’interno della matrice polimerica, si è passati ad indagare il ruolo degli agenti nucleanti nei vari stadi del processo di espansione.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento