Gargiulo, Carmela and Galderisi, Adriana and Ceudech, Andrea (2008) Pedonalità e riqualificazione urbana. L’area di Montesanto a Napoli. [Pubblicazione in rivista scientifica]

[img]
Preview
PDF
ARTICOLO_TEMA_03-2008.pdf

Download (844kB) | Preview
Item Type: Pubblicazione in rivista scientifica
Uncontrolled Keywords: percorsi pedonali, Riqualificazione centri storici, Proposta progettuale
Date Deposited: 01 Apr 2010 09:49
Last Modified: 30 Apr 2014 19:37
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/3497

Abstract

[ITALIANO] Il contributo illustra una proposta progettuale per la riqualificazione di un’area del centro storico di Napoli attraverso la realizzazione di una rete di percorsi a prevalente fruizione pedonale. L’area di studio, il nucleo di Montesanto, è attualmente sede di rilevanti attrezzature urbane e si caratterizza quale nodo primario del trasporto urbano su ferro, punto di smistamento di rilevanti flussi di utenza sia verso il nucleo della città greco-romana sia verso l’area direzionale e il centro monumentale. La proposta progettuale – che si inquadra in un più ampio Piano per la Mobilità Pedonale Protetta nella città storica di Napoli - è volta a favorire la coesistenza, in condizioni di sicurezza, tra flussi pedonali ad elevata intensità e flussi automobilistici (utenza locale e accessibilità di emergenza), oltre che garantire l’innesco di un processo di riqualificazione che, a partire dagli archi e dai nodi della rete pedonale, investa l’area nel suo complesso. Più specificamente, a partire da una approfondita analisi delle caratteristiche di contesto e delle peculiarità dei singoli assi e nodi della rete viaria, la proposta fornisce indirizzi progettuali per la riorganizzazione delle attività e dei flussi lungo la rete viaria e per la conseguente ridefinizione delle caratteristiche spaziali degli elementi inclusi nella rete a prevalente fruizione pedonale. / [ENGLISH] This paper illustrates a project targeted to the recovery of the area of Montesanto, in the historical city of Naples, through a route network devoted to a prevailing pedestrian use. At present, relevant urban equipments are located in the area; moreover, this area represents one of the main junction of the urban railway network, the shunting point of relevant flows of users either towards the Greek-Roman part of the historical city or towards the directional area and the monumental core. Furthermore, in the above-said area, interventions addressed to the recovery of the Cumana station and of the square in front of the station have been recently carried out. The project –which is part of a wider Plan for Protected Pedestrian Mobility in the historical city of Naples– aims at fostering the co-existence, under security conditions, between high intense pedestrian flows and car flows, apart form assuring the implementation of a requalification process which, starting from the pedestrian network, would affect the overall area. In detail the proposal, grounding on in-depth analyses of the features both of the urban context and of the individual roads and squares to be included in the pedestrian network, provides some guidelines for the reorganization of activities and flows along the network and for the consequent redefinition of its spatial features.

Actions (login required)

View Item View Item