Galderisi, Adriana (2007) Città, mobilità e ambiente nelle strategie e nei progetti di ricerca dell’Unione Europea. [Pubblicazione in rivista scientifica]

[img]
Preview
PDF
città,_mobilità_e_ambiente.pdf

Download (1MB) | Preview
Official URL: http://www.tema.unina.it
Item Type: Pubblicazione in rivista scientifica
Title: Città, mobilità e ambiente nelle strategie e nei progetti di ricerca dell’Unione Europea
Creators:
CreatorsEmail
Galderisi, Adrianagalderis@unina.it
Date: December 2007
Official URL: http://www.tema.unina.it
Journal or Publication Title: TeMa - Trimestrale del Laboratorio Territorio Mobilità e Ambiente
Date: December 2007
ISSN: 1970-9870
Volume: Anno O
Number: 0
Page Range: pp. 23-32
MIUR S.S.D.: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/05 - Trasporti
Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/21 - Urbanistica
Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/20 - Tecnica e pianificazione urbanistica
Date Deposited: 14 Apr 2010 12:48
Last Modified: 30 Apr 2014 19:38
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/3696

Abstract

Il rapporto città, mobilità e ambiente ha assunto nell’ultimo decennio un ruolo centrale nelle strategie, nelle iniziative e nei programmi di ricerca dell’Unione Europea. A fronte del riconoscimento della accessibilità e della qualità ambientale quali elementi chiave per l’acquisizione di vantaggi competitivi, l’Unione Europea ha individuato quale obiettivo prioritario per rispondere alla sfida della competitività in ambito internazionale, la messa a punto di politiche mirate ad accrescere la mobilità riducendone, nel contempo, gli effetti negativi, soprattutto nelle aree urbane. A tal fine, a partire dalla fine degli anni Novanta, l’Europa ha indirizzato i propri sforzi verso l’identificazione di soluzioni innovative per una mobilità urbana sostenibile, promuovendo ricerche e iniziative in settori molteplici, dalle infrastrutture di trasporto alla regolamentazione e gestione del traffico, dai servizi di trasporto pubblico alla pianificazione urbana. I principali documenti prodotti in ambito europeo dal 2000 ad oggi, gli esiti dei programmi di ricerca e gli indirizzi per le future attività di ricerca delineati nel settimo Programma Quadro sottolineano la necessità di superare la settorialità cui è stata a lungo improntata la pianificazione dei trasporti per delineare approcci, pratiche e strumenti, basati su una visione integrata del rapporto città, mobilità e ambiente e orientati ad una più stretta correlazione tra pianificazione dei trasporti e pianificazione urbana e territoriale. Risulta tuttavia ancora debole, nelle strategie e nelle prospettive di ricerca delineate per il prossimo futuro dall’Unione Europea, la consapevolezza che la risoluzione del difficile rapporto città, mobilità e ambiente richiede non solo una maggiore integrazione tra politiche di settore, frutto di un coordinamento tra scelte effettuate sulla base di saperi e competenze ancora troppo distanti, quanto l’effettivo superamento della separazione tra ambiti disciplinari tradizionalmente disgiunti e l’individuazione di nuovi campi di riflessione, nuove professionalità da cui potranno emergere approcci, strumenti e pratiche realmente innovative.

Actions (login required)

View Item View Item