Arienzo, Alessandro (2004) George Savile e la conservazione politica. In: Alle origini del conservatorismo politico inglese. George Savile e la Restaurazione Stuart. Politeia Scienza Pensiero . Centro Editoriale Toscano, Firenze, Italy, pp. 163-193. ISBN 88-7957-227-X

[img]
Preview
PDF
arienzo-savile.pdf

Download (266kB) | Preview
Item Type: Book Section
Title: George Savile e la conservazione politica
Creators:
CreatorsEmail
Arienzo, Alessandroarienzo.alessandro@tiscali.it
Date: 2004
Date Type: Publication
Number of Pages: 30
Title of Book: Alle origini del conservatorismo politico inglese. George Savile e la Restaurazione Stuart
Place of Publication: Firenze, Italy
Publisher: Centro Editoriale Toscano
Date: 2004
Series Name: Politeia Scienza Pensiero
ISBN: 88-7957-227-X
Page Range: pp. 163-193
Number of Pages: 30
Uncontrolled Keywords: Savile, Halifax, Conservazione politica, Stuart, Orange, Ragion di stato, Reason of state
MIUR S.S.D.: Area 14 - Scienze politiche e sociali > SPS/02 - Storia delle dottrine politiche
Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-STO/02 - Storia moderna
Area 14 - Scienze politiche e sociali > SPS/03 - Storia delle istituzioni politiche
Additional Information: Il file raccoglie l'introduzione e il capitolo conclusivo del volume.
Date Deposited: 06 Jun 2006
Last Modified: 30 Apr 2014 19:22
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/383

Abstract

George Savile, primo marchese di Halifax (1633-1695), è stato una figura di rilievo nei governi successivi alla Restaurazione Stuart ed uno tra i più significativi esponenti nella House of Lords. Tra i ministri di Carlo II ed esponente di rilievo, anche se fortemente critico, del governo di Giacomo II, dopo gli eventi del 1688 il Savile godette della stima e della fiducia di Guglielmo d’Orange nel cui governo militò a lungo prima di schierarsi apertamente con l’opposizione. Variamente considerato come un politico cinico ed opportunista oppure come uno tra i più importanti esponenti del torismo moderato è principalmente conosciuto come autore del Character of a Trimmer un’opera che gli a valso a lungo l’appellativo di opportunista. Questo volume intende offrire una lettura la produzione teorica e politica del Savile a partire dall’analisi degli sviluppi della ragion di Stato e della conservazione politica nell'Inghilterra del XVII secolo poiché nelle sue articolazioni più interne e significative, la riflessione politica del marchese di Halifax costituisce proprio un importante contributo a questo variegato insieme di scritture politiche. La ricostruzione del senso e dell'estensione di un tale contributo è l'obiettivo principale del lavoro, che si pone come ulteriore scopo quello di offrire argomenti utili a verificare l'ipotesi dell'esistenza di un rapporto di reciproca funzionalità tra i paradigmi diversi dello scambio politico e della conservazione. Di questa ipotesi, l'opera del Savile nella quale lo studio dei moduli del governo soggettivo e prudenziale si affianca ad una più generale riflessione su di una monarchia costituzionale che si avvia a diventare parlamentare appare un banco di prova di rilievo.

Actions (login required)

View Item View Item