Giuliacci, Andrea (2009) Climatologia delle ondate di caldo estivo in Italia, legami con il fenomeno ENSO e influenze sul campo termico della provincia di Napoli. [Tesi di dottorato] (Unpublished)

[img]
Preview
PDF
GIULIACCI.pdf

Download (34MB) | Preview
Item Type: Tesi di dottorato
Language: Italiano
Title: Climatologia delle ondate di caldo estivo in Italia, legami con il fenomeno ENSO e influenze sul campo termico della provincia di Napoli
Creators:
CreatorsEmail
Giuliacci, Andreaandrea_giuliacci@yahoo.it
Date: 17 November 2009
Number of Pages: 142
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Scienze della Terra
Doctoral School: Scienze della Terra
PHD name: Scienze della Terra
PHD cycle: 22
PHD Coordinator:
nameemail
Mazzoli, Stefanostefano.mazzoli@unina.it
Tutor:
nameemail
Mazzarella, Adrianoadriano.mazzarella@unina.it
Date: 17 November 2009
Number of Pages: 142
Uncontrolled Keywords: ENSO, ondate di caldo, Provincia di Napoli, temperature estive
MIUR S.S.D.: Area 04 - Scienze della terra > GEO/12 - Oceanografia e fisica dell'atmosfera
Date Deposited: 01 Dec 2009 14:17
Last Modified: 30 Apr 2014 19:39
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/4051

Abstract

L'analisi delle temperature medie estive sul territorio italiano nel periodo compreso fra il 1979 e il 2007 ha permesso di stabilire che le stagione estiva nel nostro Paese nel corso degli ultimi decenni è divenuta più calda, anche in misura maggiore a quanto descritto a livello planetario e su base annuale nell'ultimo rapporto del IPCC. L'analisi delle temperature massime giornaliere durante la stagione estiva nel periodo compreso fra 1994 e 2006 ha permesso di definire una climatologia delle ondate di caldo intenso e individuare, per le località campione utilizzate, le giornate di caldo eccezionale. Attraverso un’analisi comparata con le configurazioni bariche a scala sinottica è stato possibile individuare le situazioni meteorologiche che con maggior facilità determinano l’insorgere di ondate di caldo intenso ed episodi di caldo eccezionale. Lo studio delle maggiori oscillazioni climatiche periodiche ha permesso poi di stabilire un legame tra il fenomeno ENSO (El Niño Southern Oscillation) e il campo termico estivo nella nostra Penisola: in particolare episodi intensi di El Niño sembrano in grado di scatenare estati eccezionalmente calde in Italia. Studiando quindi El Niño attraverso gli strumenti della geometria frattale si è potuto stabilire che tale fenomeno si sviluppa in modo non casuale e che presenta un ciclo assai ben definito di circa 60 mesi. Infine, attraverso 10 campagne di misura si è ottenuta una zonazione termica della Provincia di Napoli, dalla quale è stato possibile individuare le zone che, in corrispondenza alle situazioni meteorologiche che scatenano le ondate di caldo intenso. presentano le temperature più elevate.

Actions (login required)

View Item View Item