Guarnaccia, Alessia (2009) ECO-PLASBRICK. Sviluppo e sperimentazione di un sistema edilizio ecosostenibile realizzato con l’impiego di materiali ceramici e plastiche miste, provenienti dalla raccolta differenziata. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
guarnaccia.pdf

Download (10MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: ECO-PLASBRICK. Sviluppo e sperimentazione di un sistema edilizio ecosostenibile realizzato con l’impiego di materiali ceramici e plastiche miste, provenienti dalla raccolta differenziata
Autori:
AutoreEmail
Guarnaccia, Alessiaalessiaguarnaccia@fastwebnet.it
Data: 29 Novembre 2009
Numero di pagine: 211
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Progettazione urbana e di urbanistica
Scuola di dottorato: Architettura
Dottorato: Tecnologia dell'architettura
Ciclo di dottorato: 22
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Losasso, Mariolosasso@unina.it
Tutor:
nomeemail
Pone, Sergiocmmkm@fastwebnet.it
Data: 29 Novembre 2009
Numero di pagine: 211
Parole chiave: plastiche miste, raccolta differenziata, plasbrick, facciata ventilata, pannello sandwich
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/12 - Tecnologia dell'architettura
Depositato il: 04 Dic 2009 18:30
Ultima modifica: 30 Apr 2014 19:40
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/4186
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/4186

Abstract

Obiettivo fissato per la ricerca è indagare la possibilità di riutilizzo, in un comparto come quello dell’edilizia, delle plastiche miste post-consumo, provenienti dalla raccolta differenziata, che attualmente sono soggette unicamente a smaltimento, con contributo ambientale, quindi con dispendio di soldi della comunità. La tesi perviene alla sperimentazione e prototipazione di un nuovo componente edilizio ecosostenibile realizzato con l’impiego delle plastiche miste post-consumo e materiali ceramici, che assume forma di un pannello sandwich. Inoltre nell’ambito della tesi viene progettato un sistema di applicazione dello stesso, iscrivibile al novero delle cosiddette “facciate ventilate”. Il risultato originale della ricerca è strettamente legato alla possibilità, una volta conformato il suddetto sistema edilizio, terminato nell’ambito della tesi, e successivamente eseguita l’industrializzazione del prodotto, di trovare una collocazione sul mercato alle ingenti frazioni che esistono di plastiche miste post-consumo, derivate da Raccolta Differenziata, con conseguente valorizzazione e valido apporto economico e ambientale. L’elemento di originalità della tesi è stata anche riconosciuta all’esterno dell’ambito universitario, infatti il sistema sviluppato nell’ambito della stessa, ha iniziato l’iter per conseguire il brevetto.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento