Del Giudice, Armando (2006) Hans Jonas: la bioetica come problema di storia della filosofia. [Tesi di dottorato] (Unpublished)

[img] Documento di Microsoft Word
Armando_Del_Giudice_tesi.doc

Download (860kB)

Abstract

Il lavoro svolto affronta in modo sistematico la parabola intellettuale del filosofo tedesco Hans Jonas, dimostrando come il suo passaggio alla bioetica sia determinato dalla necessità teoretica, oltre che morale, di risolvere il problema del nichilismo moderno. Un problema che trova una fortissima eco nell’antica fede gnostica, e che si configura essenzialmente come smarrimento del senso della sacralità dell’ordine della creazione. Impegnandosi, a sua volta, nella riformulazione dell’ontologia, Jonas giunge a reintegrare la metafisica da cui derivare un’etica giusnaturalistica. Tenuto conto però di come la metafisica ed il giusnaturalismo mal riescono a fronteggiare – teoreticamente e soprattutto politicamente – le sollecitazioni del pluralismo della cultura e della società moderne, e di quali derive fondamentaliste possono annidarsi dietro di esso, la tesi discussa conclude con una critica del giusontologismo jonasiano (e implicitamente con il giusontologismo tout court). La tesi è corredata di una corposa bibliografia di e su Jonas

Item Type: Tesi di dottorato
Uncontrolled Keywords: Bioetica, Jonas, Religione
Depositing User: Staff Staff
Date Deposited: 30 Jul 2008
Last Modified: 30 Apr 2014 19:23
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/595

Actions (login required)

View Item View Item