Rossi, Lorenzo (2006) Materiali metallici in ambienti corrosivi alle alte temperature: confronti e impieghi. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
Lorenzo_Rossi_MAT_MET_AMB_CORROSIVI__ALTETEMPERATURE_CONFRONTI.pdf

Download (29MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Materiali metallici in ambienti corrosivi alle alte temperature: confronti e impieghi
Autori:
AutoreEmail
Rossi, Lorenzo[non definito]
Data: 2006
Tipo di data: Pubblicazione
Numero di pagine: 228
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Ingegneria chimica
Dottorato: Ingegneria chimica, dei materiali e della produzione
Ciclo di dottorato: 18
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Grizzuti, Nino[non definito]
Tutor:
nomeemail
Giorleo, Carlo[non definito]
Data: 2006
Numero di pagine: 228
Parole chiave: Alta temperatura, Acciai, Superleghe
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/16 - Tecnologie e sistemi di lavorazione
Depositato il: 31 Lug 2008
Ultima modifica: 30 Apr 2014 19:23
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/610
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/610

Abstract

Le applicazioni industriali che richiedono materiali resistenti ad elevate temperature sono molteplici e non sempre è facile scegliere il materiale più idoneo per ogni applicazione. In questo lavoro si è posto una particolare attenzione al degrado delle leghe di metallo alle alte temperature. In generale, le leghe metalliche possono essere ottenute direttamente come getto di fonderia, oppure mediante lavorazioni successive effettuate su un getto di partenza. Ogni elemento costitutivo della lega ha determinate caratteristiche e proprietà come: il punto di fusione, il punto di ebollizione, la struttura atomica, la configurazione microcristallina, la densità etc.; ciò equivale a dire che i materiali alliganti rispondono in modo differente alle esigenze della lega, potendone influenzare il comportamento, e nel caso in discussione, con lo scopo ben preciso di aumentarne l’efficacia alle alte temperature. Una corretta progettazione, congiuntamente alla scelta del materiale più adatto, può essere decisiva nella prevenzione della corrosione e dell’ossidazione

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento