Rolandi, Massimiliano (2009) Engineering-geological study of debris slide-debris flow triggering mechanism in the peri-vesuvian area. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
Rolandi_Massimiliano_21.pdf

Download (2MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: English
Titolo: Engineering-geological study of debris slide-debris flow triggering mechanism in the peri-vesuvian area
Autori:
AutoreEmail
Rolandi, Massimiliano[non definito]
Data: 10 Dicembre 2009
Numero di pagine: 111
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Scienze della Terra
Scuola di dottorato: Scienze della Terra
Dottorato: Scienze della Terra
Ciclo di dottorato: 21
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Boni, Maria[non definito]
Tutor:
nomeemail
De Vita, Pantaleone[non definito]
De Vivo, Benedetto[non definito]
Data: 10 Dicembre 2009
Numero di pagine: 111
Parole chiave: land slide; shear strength; landslide triggering mechanism;
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 04 - Scienze della terra > GEO/05 - Geologia applicata
Depositato il: 07 Dic 2010 23:09
Ultima modifica: 30 Apr 2014 19:43
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/7913
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/7913

Abstract

Nella tesi dal titolo “Engineering-geological study of debris slide-debris flow triggering mechanism in the peri-vesuvian area” il dottorando ha affrontato la complessa problematica dell’instabilità delle coltri piroclastiche che rappresenta una delle principali pericolosità geologiche della Campania. La attività di ricerca e' indirizzata alla definizione di modelli geologico-tecnici e geotecnici delle zone di innesco delle frane, la cui comprensione è certamente strategica ai fini della zonizzazione della suscettibilità a franare e della eventuale programmazione di opere di difesa attiva sui versanti.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento