Auletta, Luigi (2011) DEFORMITA’ FLESSORIE NEL PULEDRO: INDAGINE EPIDEMIOLOGICA SULLA CASISTICA DI UN DECENNIO (2000-­2011) DEL ROOD AND RIDDLE EQUINE HOSPITAL, Lexington (KY, USA). [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
auletta_luigi_24.pdf

Download (29MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: DEFORMITA’ FLESSORIE NEL PULEDRO: INDAGINE EPIDEMIOLOGICA SULLA CASISTICA DI UN DECENNIO (2000-­2011) DEL ROOD AND RIDDLE EQUINE HOSPITAL, Lexington (KY, USA)
Autori:
AutoreEmail
Auletta, Luigiluigi.auletta@yahoo.it
Data: 11 Novembre 2011
Numero di pagine: 137
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Scienze cliniche veterinarie
Scuola di dottorato: Scienze veterinarie per la produzione e la sanità
Dottorato: Scienze cliniche e farmaco-tossicologiche veterinarie
Ciclo di dottorato: 24
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Ciaramella, Paolopaolo.ciaramella@unina.it
Tutor:
nomeemail
Pasolini, Maria Piapasolini@unina.it
Data: 11 Novembre 2011
Numero di pagine: 137
Parole chiave: deformità flessorie, puledro
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > VET/09 - Clinica chirurgica veterinaria
Depositato il: 10 Dic 2011 16:08
Ultima modifica: 30 Apr 2014 19:46
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/8509
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/8509

Abstract

Dopo un approfondito excursus bibliografico riguardanti le deformità flessori e nel cavallo, vengono esaminati gli aspetti epidemiologici, eziopatogenetici, semiologici e terapeutici delle deformità flessorie. Vengono, quindi, esposti e discussi i risultati di uno studio retrospettivo svolto mediante valutazione delle cartelle cliniche dei soggetti affetti dalla suddetta patologia, valutate presso il Rood and Riddle Equine Hospital. Su un totale di 2250 cartelle esaminate è stata valutata l’incidenza della patologia e la possibilità, su 257 puledri affetti, di identificare specifici fattori di rischio. I risultati di questo studio mostrano quanto le deformità flessori e congenite siano frequenti nella specie equina e costituiscono un interessante studio preliminare su una patologia causa di gravi perdite economiche per il settore del cavallo agonista.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento