TUTELA DEI DIRITTI INDIVIDUALI NELL'AMBITO DEI NUOVI MOVIMENTI RELIGIOSI

FABBROCINI, GIUSEPPINA (2011) TUTELA DEI DIRITTI INDIVIDUALI NELL'AMBITO DEI NUOVI MOVIMENTI RELIGIOSI. [Tesi di dottorato] (Inedito)

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF - Richiede un editor Pdf del tipo GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
1857Kb

Abstract

LO STUDIO SI PROPONE DI ANALIZZARE I PROBLEMI CONNESSI ALLA MANCANZA DI DEFINIZIONE GIURIDICHE DI ALCUNI CONCETTI CHIAVE DEL DIRITTO ECCLESIASTICO, COME QUELLI DI CONFESSIONE RELIGIOSA, MOVIMENTO RELIGIOSO E SETTA. SI CERCA, INOLTRE DI EVIDENZIARE I PROLEMI LEGATI ALLA TUTELA DEI DIRITTI GARANTITA AI CITTADINI, NELL'AMBITO DELLE FORMAZIONI RELIGIOSI, SOFFERMANDOSI IN PARTICOLARE SUI RISCHI CHE ALCUNI MOVIMENTI E ALCUNE SETTE COSTITUISCONO PER I CITTADIUNI, RIFERENDOSI SPECIFICATAMENTE AL FENOMENO DEL BRAINWASHING. INFINE SI CERCA DI VALUTA L'IMPATTO CHE L'ABROGAZIONE DEL REATO DI PLAGIO HA AVUTO SUL LIVELLO DI EFFETTIVA TUTELA GARANTITA AI CITTADINI NELL'AMBITO DEI NUOVI MOVIMENTI, SOPRATTUTTO IN CASO DI INDOTTRINAMENTO FORZATO.

Tipologia di documento:Tesi di dottorato
Parole chiave:NUOVI MOVIMENTI RELIGIOSI, PLAGIO
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 12 Scienze giuridiche > IUS/11 DIRITTO CANONICO E DIRITTO ECCLESIASTICO
Coordinatori della Scuola di dottorato:
Coordinatore del Corso di dottoratoe-mail (se nota)
IOVANE, MASSINOIOVANE@UNINA.IT
Tutor della Scuola di dottorato:
Tutor del Corso di dottoratoe-mail (se nota)
BALBI, RAFFAELERAFFAELE.BALBI@UNINA.IT
Stato del full text:Accessibile
Data:27 Novembre 2011
Numero di pagine:178
Istituzione:Università di Napoli Federico II
Dipartimento o Struttura:Scienze internazionalistiche e studi sul sistema politico ed istituzionale europeo
Stato dell'Eprint:Inedito
Scuola di dottorato:Scienze giuridico-economiche
Denominazione del dottorato:Ordine internazionale e tutela dei diritti individuali
Ciclo di dottorato:23
Numero di sistema:8578
Depositato il:14 Dicembre 2011 11:45
Ultima modifica:07 Maggio 2012 10:40

Solo per gli Amministratori dell'archivio: edita il record