Fusco, Anna (2011) Il ruolo di GRK2 nel controllo delle funzioni mitocondriali. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
FUSCO_ANNA_24.pdf

Download (1MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Il ruolo di GRK2 nel controllo delle funzioni mitocondriali
Autori:
AutoreEmail
Fusco, Annafusco.an@gmail.com
Data: 29 Novembre 2011
Numero di pagine: 35
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Strutture, funzioni e tecnologie biologiche
Scuola di dottorato: Scienze veterinarie per la produzione e la sanità
Dottorato: Organismi modello nella ricerca biomedica e veterinaria
Ciclo di dottorato: 24
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
De Girolamo, Paolodegirola@unina.it
Tutor:
nomeemail
Fioretti, Alessandrofioretti@unina.it
Data: 29 Novembre 2011
Numero di pagine: 35
Parole chiave: GRK2
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > VET/05 - Malattie infettive degli animali domestici
Informazioni aggiuntive: Sede dove si è svolto il lavoro: Dipartimento di Medicina Clinica, Scienze Cardiovascolari ed Immunologiche.
Depositato il: 09 Dic 2011 11:10
Ultima modifica: 30 Apr 2014 19:47
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/8587
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/8587

Abstract

Stimoli metabolici come l’insulina e il fattore di crescita simile all’insulina provocano l’accumulo di GRK2 (G protein Coupled Receptor Kinase 2), che a sua volta, è in grado di indurre insulino resistenza. In questo studio dimostriamo che in fibroblasti, GRK2 è in grado di aumentare i livelli di ATP cellulare migliorando la biogenesi mitocondriale; inoltre, attenua la perdita di ATP dopo ipossia/riperfusione. E’ interessante notare che GRK2 è in grado di localizzarsi sulla membrana mitocondriale esterna, probabilmente attraverso una regione nel dominio di omologia RGS e una regione nel dominio catalitico. In vivo, la rimozione di GRK2 dal muscolo scheletrico causa una ridotta produzione di ATP e alterata tolleranza all’ischemia. I nostri dati dimostrano una nuova localizzazione sub-cellulare di GRK2 nei mitocondri ed un ruolo inatteso nella regolazione della biogenesi mitocondriale e produzione di ATP.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento