Sensini, Michele (2011) Storia di Giovanni Andrea Scartazzini, studioso e interprete di Dante. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
Sensini_Michele.pdf

Download (92MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Storia di Giovanni Andrea Scartazzini, studioso e interprete di Dante
Autori:
AutoreEmail
Sensini, Michelemichele.sensini@unina.it
Data: 2011
Numero di pagine: 397
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Filologia moderna "Salvatore Battaglia"
Scuola di dottorato: Scienze dell'antichità e filologico-letterarie
Dottorato: Filologia moderna
Ciclo di dottorato: 23
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Di Girolamo, Costanzo[non definito]
Tutor:
nomeemail
Calenda, Corrado[non definito]
Mazzucchi, Andrea[non definito]
Data: 2011
Numero di pagine: 397
Parole chiave: Scartazzini; Dante Alighieri; Commenti danteschi
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-FIL-LET/13 - Filologia della letteratura italiana
Depositato il: 06 Dic 2011 16:28
Ultima modifica: 15 Lug 2015 01:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/8936

Abstract

La ricerca propone un’ampia indagine storico-critica su G. A. Scartazzini, figura di grande rilievo nell’ambito negli studi danteschi del secondo Ottocento. Nella sua prima parte il lavoro presenta una ricostruzione della biografia intellettuale dello studioso grigionese aggiornata su contributi e documenti inediti, con particolare attenzione alla sua attività di dantista e di mediatore culturale tra Svizzera e Italia. Nei paragrafi che costituiscono la seconda parte della tesi sono state sviluppate e analizzate attraverso una ricognizione delle opere principali alcune delle prospettive esegetiche più significative della vasta produzione dello Scartazzini conoscitore di Dante e della Commedia. Una selezione di documenti inediti relativi alla vita e agli scritti dello studioso è stata infine pubblicata nell’Appendice, costituendo così un nucleo essenziale e nuovo per l’avanzamento degli studi scartazziniani.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento