Aceto, Ernesto (2011) PROSPETTIVE DEL FEDERALISMO FISCALE IN RELAZIONE ALLA SALVAGUARDIA DEI TERRITORI CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE PROBLEMATICHE FISCALI E TRIBUTARIE AMBIENTALI. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
Aceto_Ernesto.pdf

Download (801kB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: PROSPETTIVE DEL FEDERALISMO FISCALE IN RELAZIONE ALLA SALVAGUARDIA DEI TERRITORI CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE PROBLEMATICHE FISCALI E TRIBUTARIE AMBIENTALI
Autori:
AutoreEmail
Aceto, Ernestoaceto.ernesto@libero.it
Data: 30 Novembre 2011
Numero di pagine: 129
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Diritto dei rapporti civili ed economico-sociali
Scuola di dottorato: Scienze giuridico-economiche
Dottorato: Istituzioni e politiche ambientali, finanziarie, previdenziali e tributarie
Ciclo di dottorato: 24
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Perrone Capano, Raffaele[non definito]
Tutor:
nomeemail
Alfano, Roberta[non definito]
Data: 30 Novembre 2011
Numero di pagine: 129
Parole chiave: AMBIENTE, ECOSISTEMA, TASSAZIONE AMBIENTALE
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 12 - Scienze giuridiche > IUS/12 - Diritto tributario
Depositato il: 13 Dic 2011 12:10
Ultima modifica: 30 Apr 2014 19:49
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/8999
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/8999

Abstract

L’elaborato dal titolo: “Prospettive del federalismo fiscale in relazione alla salvaguardia dei territori, con particolare riferimento alle problematiche fiscali e tributarie ambientali”, analizza il comportamento del Legislatore italiano sia nazionale che regionale nella regolamentazione della materia ambientale, verificando le possibili utilizzazioni della leva fiscale in un quadro normativo di evidente complessità. Partendo dall’analisi del comportamento del Legislatore italiano, si approfondiscono le tematiche relative alla cd. “Fiscalità ambientale” ed alla sua fondamentale importanza nel periodo attuale proprio per la costruzione di un preciso quadro normativo che possa effettivamente garantire la “sostenibilità ambientale” pur nella consapevolezza delle difficoltà in cui spesso il Legislatore deve operare, a causa sia della evidente “spigolosità” della materia e sia per i continui influssi del Legislatore europeo. Viene altresì analizzata anche la legislazione ambientale in Europa, con particolare riferimento all’esperienza spagnola, che per alcuni aspetti relativamente alla normazione sulla fiscalità ambientale si mostra all’avanguardia rispetto al nostro Paese seppure anche essa si muova in una difficile architettura normativa tra legislazione europea e spinte federaliste. Si evidenzia infine come il procedimento federalista in atto nel nostro Paese, con una auspicabile riforma organica in materia di attribuzione delle competenze alle Regioni dopo la Riforma costituzionale del 2001, possa effettivamente consentire un concreto sviluppo della fiscalità ambientale.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento