Ferraiuolo, Gennaro (2006) Il principio di leale collaborazione nei rapporti fra Stato e Regioni. [Tesi di dottorato] (Unpublished)

[img]
Preview
PDF
Ferraiuolo_Dir_Pubb_Cost.pdf

Download (1MB) | Preview
Item Type: Tesi di dottorato
Language: Italiano
Title: Il principio di leale collaborazione nei rapporti fra Stato e Regioni
Creators:
CreatorsEmail
Ferraiuolo, GennaroUNSPECIFIED
Date: 2006
Date Type: Publication
Number of Pages: 210
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Diritto costituzionale italiano e comparato
PHD name: Diritto pubblico e costituzionale
PHD cycle: 18
PHD Coordinator:
nameemail
Tesauro, PaoloUNSPECIFIED
Tutor:
nameemail
Staiano, SandroUNSPECIFIED
Date: 2006
Number of Pages: 210
Uncontrolled Keywords: Regioni, Collaborazione, Leale
MIUR S.S.D.: Area 12 - Scienze giuridiche > IUS/08 - Diritto costituzionale
Date Deposited: 31 Jul 2008
Last Modified: 30 Apr 2014 19:24
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/920

Abstract

La ricerca tende ad offrire un ampio quadro relativo all’affermazione del principio di leale collaborazione nell’esperienza regionale italiana. Il lavoro è strutturato in tre capitoli. Il primo approfondisce i caratteri dell’originario modello di regionalismo delineato dalla Costituzione repubblicana del 1948 e le dinamiche che hanno finito per caratterizzarlo, nelle sue estrinsecazioni materiali, in senso cooperativo. Nel secondo capitolo si analizzano, più specificamente, i passaggi – soprattutto quelli giurisprudenziali – che hanno portato ad emersione il principio di leale collaborazione e ne hanno determinato i caratteri e gli ambiti di operatività. Il capitolo conclusivo è invece dedicato all’impatto che la riforma del Titolo V, Parte II, della Costituzione - realizzata con la legge costituzionale n. 3 del 2001 - ha avuto sulle relazioni tra diversi livelli territoriali di governo e alla nuova portata che, nel mutato contesto normativo, ha assunto il principio di leale collaborazione.

Actions (login required)

View Item View Item