Ragozzino, Manuela (2006) Pseudoartrosi nei piccoli animali: risultati terapeutici con l’impiego dello strumentario di Ilizarov. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
tesi_ragozzino.pdf

Download (7MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Pseudoartrosi nei piccoli animali: risultati terapeutici con l’impiego dello strumentario di Ilizarov
Autori:
AutoreEmail
Ragozzino, Manuela[non definito]
Data: 2006
Tipo di data: Pubblicazione
Numero di pagine: 141
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Scienze cliniche veterinarie. Sezione di Clinica chirurgica
Dottorato: Scienze cliniche e farmaco-tossicologiche veterinarie
Ciclo di dottorato: 18
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Persechino, Angelo[non definito]
Tutor:
nomeemail
Potena, Agostino[non definito]
Data: 2006
Numero di pagine: 141
Parole chiave: Pseudoartrosi, Fratture, Ilizarov
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > VET/09 - Clinica chirurgica veterinaria
Depositato il: 31 Lug 2008
Ultima modifica: 30 Apr 2014 19:24
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/937
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/937

Abstract

La pseudoartrosi rappresenta una patologia comune nella pratica ortopedica sia in campo umano che veterinario. Le cause predisponenti e i fattori di rischio possono essere molteplici, ma la causa vascolare deve essere, per certo, considerata di particolare rilevanza. E’ ben risaputo che la pseudoartrosi non guarisce spontaneamente ma in virtù delle molteplici cause determinanti e delle varie forme di pseudoartrosi, gli approcci terapeutici, chirurgici e non, risultano svariati(fissazione interna e/o fissazione esterna, spesso combinati all’utilizzo di innesti ossei corticali o spongiosi, elettromagnetoterapia). In questo lavoro, sarà descritto dettagliatamente, l’approccio chirurgico alla pseudoartrosi mediante la tecnica di distrazione-compressione ideata da Ilizarov con l’utilizzo di un fissatore esterno circolare, le cui caratteristiche di versatilità sono state adattate per l’impiego in animali di taglie molto diverse. In particolare, sono stati esaminati 38 casi di pseudoartrosi pervenuti nell’ambulatorio della sezione di Chirurgia del Dipartimento di Scienze Cliniche Veterinarie dal 1998 al 2005. Nella descrizione dei dati sono stati analizzati: i dati segnaletici e le caratteristiche delle lesioni, il protocollo terapeutico in rapporto alle caratteristiche del caso e la valutazione dei risultati ottenuti con l’impiego dell’apparato di Ilizarov.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento