Iovieno, Paolo (2013) APPROCCI INTEGRATI PER LO STUDIO DEI MECCANISMI FISIOLOGICI E MOLECOLARI DI RISPOSTA AGLI STRESS IDRICI E TERMICI IN POMODORO. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
Tesi dottorato Paolo Iovieno Agrobiologia e agrochimica XXV ciclo.pdf

Download (5MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: APPROCCI INTEGRATI PER LO STUDIO DEI MECCANISMI FISIOLOGICI E MOLECOLARI DI RISPOSTA AGLI STRESS IDRICI E TERMICI IN POMODORO
Creators:
CreatorsEmail
Iovieno, Paolopaolo.iovieno@unina.it
Date: 2 April 2013
Number of Pages: 145
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Arboricoltura, botanica e patologia vegetale
Scuola di dottorato: Scienze agrarie e agro-alimentari
Dottorato: Agrobiologia e agrochimica
Ciclo di dottorato: 25
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Lorito, MatteoUNSPECIFIED
Tutor:
nomeemail
Frusciante, Luigifruscian@cds.unina.it
Date: 2 April 2013
Number of Pages: 145
Uncontrolled Keywords: Pomodoro, Stress Idrico, Stress Termico.
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 07 - Scienze agrarie e veterinarie > AGR/07 - Genetica agraria
Aree tematiche (7° programma Quadro): BIOTECNOLOGIE, PRODOTTI ALIMENTARI E AGRICOLTURA > Produzione sostenibile e gestione delle risorse biologiche della terra, della foresta e dell'ambiente acquatico
Date Deposited: 03 Apr 2013 10:24
Last Modified: 15 Apr 2016 01:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/9517

Abstract

Il pomodoro (Solanum lycopersicum) è una delle più importanti specie vegetali coltivate al mondo. La crescita, lo sviluppo e la produttività del pomodoro sono fortemente influenzati dagli stress abiotici come ad esempio ridotta disponibilità d’acqua ed elevate temperature. Lo sviluppo di varietà di pomodoro in grado di garantire buone rese produttive e ottime caratteristiche qualitative dei frutti anche in condizioni ambientali non ottimali, è uno degli obiettivi del miglioramento genetico di questa specie per lo sviluppo di sistemi produttivi realmente sostenibili per l’ambiente in termini di risparmio di risorse naturali e in grado di soddisfare le richieste dei mercati globali. In tale ambito, gli scopi del presente lavoro di tesi sono stati: 1) La caratterizzazione della risposta fisiologica, biochimica e molecolare di diversi genotipi di pomodoro tolleranti/suscettibili a condizioni di ridotto apporto idrico; 2) L’analisi funzionale di alcuni geni di pomodoro noti per essere coinvolti nella risposta/tolleranza alle alte temperature. Le attività di ricerca svolte e risultati ottenuti hanno consentito: uno studio dettagliato ed integrato della complessa risposta della pianta di pomodoro a condizioni di stress idrico. In particolare sono stati identificati parametri fisiologici (assimilazione fotosintetica, conduttanza stomatica e potenziale idrico) e biochimici (accumulo di ABA e prolina), le cui variazioni in condizioni di stress, sono correlate a modificazioni dell’espressione genotipo-specifica di un set di geni selezionati la cui attivazione è strettamente dipendente dall’intensità e dalla durata dello stress imposto e coinvolge anche geni espressi nelle radici, sito primario di percezione del segnale di stress; è stata effettuata una preliminare analisi funzionale fisiologica e molecolare del ruolo dei geni hsfA2 e hsp17.6, nella risposta a stress cronico da alte temperature, condizioni che inducono un forte calo della vitalità e germinabilità del polline, confermando che le antere sono un sito di danno particolarmente sensibile allo stress imposto.

Actions (login required)

View Item View Item