Nisco, Maria Cristina (2014) Framing Agency in the 2011 UK Riots. A Corpus-Based Discourse Analysis of British Newspapers. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
Tesi Nisco.pdf

Download (2MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: English
Title: Framing Agency in the 2011 UK Riots. A Corpus-Based Discourse Analysis of British Newspapers
Creators:
CreatorsEmail
Nisco, Maria Cristinacristinanisco@hotmail.com
Date: 2014
Number of Pages: 245
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Scienze Politiche
Scuola di dottorato: Scienze psicologiche e pedagogiche
Dottorato: Lingua inglese per scopi speciali
Ciclo di dottorato: 26
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Di Martino, Gabrielladimartig@unina.it
Tutor:
nomeemail
Venuti, MarcoUNSPECIFIED
Date: 2014
Number of Pages: 245
Uncontrolled Keywords: riots, agency, social actors, news discourse
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-LIN/12 - Lingua e traduzione - lingua inglese
Date Deposited: 08 Apr 2014 10:43
Last Modified: 06 May 2017 01:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/9839

Abstract

La tesi prende in esame il modo in cui le rivolte scoppiate nel Regno Unito nel 2011 sono state riportate dalla stampa britannica, con particolare enfasi sulle rappresentazioni dei protagonisti coinvolti offerte dai maggiori quotidiani nazionali. Partendo dal presupposto teorico secondo cui le varie testate giornalistiche non si limitano a fare un resoconto degli eventi, ma piuttosto li costruiscono discorsivamente, facendo ricorso ad una serie di scelte linguistiche, stilistiche ed editoriali, grande attenzione è stata posta su come gli eventi sono stati formulati in base al pubblico di potenziali lettori e all'orientamento politico dei giornali. Un corpus di circa 1,700 articoli, raccolti dai sei quotidiani con maggiore tiratura e circolazione nell'agosto del 2011 (Daily Mail, Daily Mirror, The Sun, The Telegraph, The Times, The Guardian), è stato quindi analizzato adottando l'approccio conosciuto come 'corpus-based discourse analysis', che si avvale di tecniche qualitative e quantitative. I risultati della suddetta analisi hanno mostrato come le varie rappresentazioni linguistiche degli eventi e dei protagonisti siano portatrici delle diverse posizioni politiche, sociali e culturali dei giornali britannici, rivelando le dinamiche che operano a livello ideologico nella definizione delle relazioni di potere tra i gruppi (elitari o minoritari) nella società. The dissertation examines the ways in which the 2011 UK riots were reported by the British press, with a specific emphasis on the linguistic construal of the main participants involved in the events. Starting from the assumption according to which newspapers do not just mirror reality, but rather construct it in discourse through a series of linguistic, stylistic and editorial choices, great attention is paid to how the disturbances were construed according to different potential readerships and political orientations. A corpus of about 1,700 articles, collected from the six newspapers with the highest circulation rates in August 2011 (Daily Mail, Daily Mirror, The Sun, The Telegraph, The Times, The Guardian), was analysed with a corpus-based discourse analysis approach, combining qualitative and quantitative techniques. The findings have shown that the linguistic representations of the events and the main participants signal the newspapers' varying political, social and cultural stances. More importantly, they reveal the ideological burden affecting power relations between (élite or minority) groups within society.

Actions (login required)

View Item View Item