Siano, Maria (2014) Determinanti di aggressività nel melanoma cutaneo. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
Siano_M.pdf

Download (1MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: Determinanti di aggressività nel melanoma cutaneo
Creators:
CreatorsEmail
Siano, Mariamarla.siano80@gmail.com
Date: 31 March 2014
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Sanità Pubblica
Scuola di dottorato: Scienze biomorfologiche e chirurgiche
Dottorato: Morfologia clinica e patologica
Ciclo di dottorato: 26
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Montagnani, Stefaniamontagna@unina.it
Tutor:
nomeemail
Staibano, StefaniaUNSPECIFIED
Date: 31 March 2014
Uncontrolled Keywords: melanoma, BRAF, staminali
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 06 - Scienze mediche > MED/08 - Anatomia patologica
Date Deposited: 08 Apr 2014 08:13
Last Modified: 15 Jul 2015 01:01
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/9907

Abstract

Il melanoma cutaneo rappresenta la neoplasia più aggressiva di questo distretto e mostra incidenza sempre maggiore. Il melanoma in fase avanzata costituisce un grave problema di sanità pubblica in quanto, a fronte dei notevoli progressi nelle terapie oncologiche, presenta elevata resistenza alle terapie attualmente disponibili e, pertanto, ad oggi, non è curabile. In questo lavoro, abbiamo valutato l' espressione di diverse proteine coinvolte nella regolazione del ciclo cellulare, nella risposta all' ipossia, di markers di staminalità e di mutazioni del gene BRAF in una serie selezionata di melanomi spessi, al fine di verificare la correlazione della loro espressione con i dati clinico-patologici e con il follow-up per identificare un pannello di marcatori che, nell' ambito di questa categoria di pazienti, possa consentire una stratificazione in categorie di rischio e una personalizzazione degli schemi terapeutici.

Actions (login required)

View Item View Item