Frajese D'Amato, Carmela (2015) Spazio e struttura: il disegno delle tensioni. L'architettura di Kazuyo Sejima e Ryue Nishizawa. [Tesi di dottorato]

[img]
Anteprima
Testo
frajese_d_amato_carmela_26.pdf

Download (17MB) | Anteprima
[error in script] [error in script]
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Spazio e struttura: il disegno delle tensioni. L'architettura di Kazuyo Sejima e Ryue Nishizawa
Autori:
AutoreEmail
Frajese D'Amato, Carmelacarmen@frajese.it
Data: 30 Marzo 2015
Numero di pagine: 222
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Architettura
Scuola di dottorato: Architettura
Dottorato: Tecnologia dell'architettura e rilievo e rappresentazione dell'architettura e dell'ambiente
Ciclo di dottorato: 26
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Losasso, Mario Rosario[non definito]
Tutor:
nomeemail
Florio, Riccardo[non definito]
Data: 30 Marzo 2015
Numero di pagine: 222
Parole chiave: spazio; struttura; tensioni; rappresentazione
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/17 - Disegno
Depositato il: 14 Apr 2015 10:09
Ultima modifica: 24 Set 2015 13:03
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/10233
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/10233

Abstract

Il seguente lavoro di ricerca vuole rispondere, pur nella assunta consapevolezza dei limiti cognitivi che le questioni poste necessariamente impongono, ad alcuni interrogativi che riguardano il rapporto spazio - struttura in architettura: "cosa vuol dire individuare ed occupare uno spazio", "in che modo lo spazio può essere occupato da una struttura". Sulla base di tali premesse è stato sviluppato un percorso di indagine che si è avvalso di apporti multidisciplinari, riferimenti architettonici del passato e del presente accuratamente scelti all'interno del panorama occidentale prima ed orientale poi, concentrando l'attenzione sulle opere di due architetti giapponesi, Kazuyo Sejima e Ryue Nishizawa, ed in particolare sull'edificio del Rolex Learning Center a Losanna, in Svizzera. Ciò che viene definito Disegno delle Tensioni costituisce una chiave di lettura critico - interpretativa delle implicazioni interne ed esterne che un'architettura, con le sue specifiche connotazioni strutturali e spaziali, è in grado di generare. La rappresentazione, momento di riflessione e conquista continue, diventa al contempo strumento di indagine, controllo e conoscenza della realtà.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento