Cifone, Pietro (2016) CUMA: LA RICOSTRUZIONE TRIDIMENSIONALE DEL TERRITORIO E DELL'AREA DEL FORO. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
TESI_PIETRO_CIFONE_CUMA_3D.pdf

Download (2MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: CUMA: LA RICOSTRUZIONE TRIDIMENSIONALE DEL TERRITORIO E DELL'AREA DEL FORO
Creators:
CreatorsEmail
Cifone, Pietropietrocifone@alice.it
Date: 24 March 2016
Number of Pages: 171
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Studi Umanistici
Scuola di dottorato: Scienze storiche, archeologiche e storico-artistiche
Dottorato: Scienze archeologiche e storico-artistiche
Ciclo di dottorato: 28
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Caglioti, Francescofrancesco.caglioti@unina.it
Tutor:
nomeemail
Fabricatore, GiulioUNSPECIFIED
Date: 24 March 2016
Number of Pages: 171
Uncontrolled Keywords: CUMA, RICOSTRUZIONE, TRIDIMENSIONALE
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/07 - Archeologia classica
Date Deposited: 10 Apr 2016 09:03
Last Modified: 23 May 2019 01:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/10717

Abstract

La restituzione virtuale dell'architettura antica rappresenta un efficace strumento sia per la ricerca sia per la divulgazione necessaria, quest'ultima, per la valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale. È stata questa l'idea trainante del lavoro svolto, dalla costruzione del modello numerico del territorio cumano a quello ricostruttivo della fase imperiale del foro di Cuma. La modellazione del territorio è partita dall'analisi delle informazioni cartografiche esistenti, integrate da ulteriori rilevazioni aeree, realizzate all'uopo mediante l'ausilio di un multi rotore. Si è pervenuti, così, alla costruzione del Triangulated Irregular Network del territorio cumano che rappresenta la piattaforma georiferita su cui sono stati collocati una parte dei monumenti antichi, anch'essi georiferiti. Questi ultimi, dopo essere stati rilevati, sono stati ricostruiti mediante una modellazione discretizzata che, attraverso la creazione di griglie di primitive, ha portato al modello finito, consentendone un'analisi, oltre che morfologica, anche strutturale.

Actions (login required)

View Item View Item