Sansone, Anna (2018) Effetti dell'impianto all'etonogestrel sul dolore pelvico, sulla qualità della vita e sull'attività sessuale in pazienti affette da endometriosi: studio multicentrico, prospettico e osservazionale. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
SANSONE.pdf

Download (523kB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: Effetti dell'impianto all'etonogestrel sul dolore pelvico, sulla qualità della vita e sull'attività sessuale in pazienti affette da endometriosi: studio multicentrico, prospettico e osservazionale
Creators:
CreatorsEmail
Sansone, Annaannasanzo@libero.it
Date: 2018
Number of Pages: 29
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Sanità Pubblica
Dottorato: Sanità pubblica e medicina preventiva
Ciclo di dottorato: 31
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
MONTAGNANI, STEFANIAmontagna@unina.it
Tutor:
nomeemail
NAPPI, CARMINEUNSPECIFIED
Date: 2018
Number of Pages: 29
Uncontrolled Keywords: Entrometriosi, dolore pelvico, impianto contraccettivo
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 06 - Scienze mediche > MED/40 - Ginecologia e ostetricia
Date Deposited: 19 Dec 2018 10:53
Last Modified: 30 Jun 2020 09:13
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/12635

Abstract

Obiettivo primario I progestinici sono impiegati con successo nel trattamento della patologia endometriosica. Il nostro studio valuta i benefici dell’utilizzo dell’impianto a Etonogestrel (ENG) sul dolore pelvico, la qualità della vita e la funzione sessuale nelle donne che richiedono una contraccezione reversibile a lungo termine e presentano cisti ovariche di probabile origine endometriosica. Materiali e metodi Abbiamo arruolato 25 donne che richiedevano una contraccezione con l'impianto al ENG affette da sintomatologia dolorosa con l’evidenza ecografica di cisti endometriosica. Alle pazienti sono stati somministrati una scala analogica (VAS score) per la valutazione della sintomatologia dolorifica (dismenorrea, dispareunia, dischezia e disuria) utilizzando un punteggio VAS (0-10), un questionario Short Form-36 per la determinazione della qualità della vita (QoL) e un questionario finalizzato alla valutazione della funzione sessuale femminile Indice (FSFI) prima di inserire l'impianto (T0) e dopo 6 (T1) e 12 mesi (T2). Risultati Abbiamo riscontrato una diminuzione significativa degli score della scala VAS nei domini della dismenorrea e dispareunia confrontando i punteggi basali con i controlli a 6 e a 12 mesi. Dopo 12 mesi il punteggio nel questionario QoL rappresentante il dolore corporeo, la salute generale, la vitalità, l’attività sociale e i domini di salute mentale sono stati significativamente migliorati. Il punteggio totale del punteggio FSFI è aumentato rispetto al basale sia a 6 che a 12 mesi. In particolare, abbiamo evidenziato un miglioramento significativo del desiderio, della soddisfazione e del dolore già a 6 mesi; il dominio dell'eccitazione è migliorato solo dopo 12 mesi. Dopo 12 mesi di trattamento non ci sono state modifiche nei diametri medi delle cisti endometriosiche ai controlli ecografici seriati. Conclusioni Gli impianti a base di etonogestrel sembrano essere in grado di ridurre il dolore pelvico, migliorare la funzione sessuale e la qualità della vita nei pazienti con cisti ovariche di presunta natura endometriosica.

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item