Ferro, Maria Chiara (2019) Uomini visibili: storia orale dell'attivismo trans maschile in Italia. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
Ferro_Uomini_Visibili.pdf

Download (1MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: Uomini visibili: storia orale dell'attivismo trans maschile in Italia
Creators:
CreatorsEmail
Ferro, Maria Chiaramch.ferro@gmail.com
Date: 4 June 2019
Number of Pages: 190
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Studi Umanistici
Dottorato: Mind, Gender and Language
Ciclo di dottorato: 31
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Bacchini, Dariodario.bacchini@unina.it
Tutor:
nomeemail
Bini, ElisabettaUNSPECIFIED
Date: 4 June 2019
Number of Pages: 190
Uncontrolled Keywords: storia orale; studi transgender; storia LGBT; maschilità trans
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-STO/04 - Storia contemporanea
Date Deposited: 06 Jun 2019 08:22
Last Modified: 16 Jun 2020 10:01
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/12722

Abstract

La ricerca propone la prima analisi dell’attivismo trans maschile in Italia, e ricostruisce il percorso del Coordinamento FtM, la prima rete di attivismo trans maschile creata in Italia, nei primi anni 2000. La ricerca utilizza come fonti primarie delle fonti orali, prodotte durante la ricerca attraverso una serie di interviste con sette narratori, protagonisti di questa stagione di attivismo. Vengono inoltre utilizzati documenti prodotti dal Coordinamento e dall’associazione Crisalide Azione Trans, oltre a testi di attivisti statunitensi appartenenti alla stessa stagione di mobilitazione transgender iniziata negli anni ’90. Attraverso l’utilizzo della metodologia della storia orale, le narrazione raccolte offrono uno sguardo dall’interno, fondamentale per riequilibrare le rappresentazioni degli uomini trans come necessariamente reazionari o sovversivi, e le classificazioni cliniche delle esperienze trans come patologia. Seguendo l’impostazione degli studi transgender, la ricerca illustra la complessità dell’attivismo trans maschile attraverso i ricordi di "uomini visibili", che riflettono sulle norme del maschile e si oppongono a strutture cisnormative, combattendo per facilitare il percorso di transizione e aprire uno spazio di autonomia culturale.

Actions (login required)

View Item View Item