Ruggiero, Carol (2021) I delitti di solidarietà. Profili dommatici e politico-criminali dei reati di favoreggiamento dell'immigrazione irregolare. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
Ruggiero_Carol_33.pdf

Download (2MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Resource language: Italiano
Title: I delitti di solidarietà. Profili dommatici e politico-criminali dei reati di favoreggiamento dell'immigrazione irregolare
Creators:
CreatorsEmail
Ruggiero, Carolcarolruggiero@libero.it
Date: 14 May 2021
Number of Pages: 214
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Giurisprudenza
Dottorato: Diritti umani. Teoria, storia e prassi
Ciclo di dottorato: 33
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Cascione, Cosimocascione@unina.it
Tutor:
nomeemail
Longobardo, CarloUNSPECIFIED
Date: 14 May 2021
Number of Pages: 214
Keywords: favoreggiamento dell'immigrazione; smuggling of migrants; Facilitators' Package; criminalizzazione della solidarietà
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 12 - Scienze giuridiche > IUS/17 - Diritto penale
Date Deposited: 21 May 2021 14:25
Last Modified: 07 Jun 2023 11:01
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/13802

Collection description

L'elaborato affronta il tema dei reati di favoreggiamento dell'immigrazione irregolare (o delitti di solidarietà) muovendo dall'esame dei processi di criminalizzazione dei flussi migratori e, in particolare, di quel fenomeno che la dottrina statunitense ha qualificato come crimmigration. Il lavoro parte dalla ricostruzione delle fonti sovranazionali che disciplinano la materia attraverso due principali modelli di incriminazione: il modello "migrante-centrico" della Convenzione di Palermo (smuggling of migrants), incentrato sul perseguimento di uno scopo di lucro da parte dell'agente; il modello "stato-centrico" europeo (direttiva 2002/90/CE e decisione quadro 2002/946/GAI), che delinea un illecito penale estremamente ampio, a consumazione anticipata e a dolo generico (facilitation of unauthorised entry). Proprio la disciplina europea da ultimo considerata ha significativamente influenzato la tipizzazione delle fattispecie di favoreggiamento di cui all'art. 12 T.U. imm. le quali, in ragione della loro marcata indeterminatezza oggettiva e soggettiva, entrano in tensione con alcuni fondamentali principi del diritto penale interno e danno luogo ad eccessi di penalizzazione sul piano applicativo. L'elaborato prospetta, dunque, alcune possibili soluzioni di riforma de iure condendo, in un'ottica di necessaria ridefinizione dell'oggetto giuridico di tutela, oltre che di riduzione dell'area del penalmente rilevante, non senza soffermarsi, in chiusura, sull'analisi della più recente casistica e sulle principali proposte elaborate dagli interpreti de iure condito.

Downloads

Downloads per month over past year

Actions (login required)

View Item View Item