Sviluppo di un sistema di attuazione variabile VVA elettroidraulico per motori pluricilindrici

Abagnale, Carmelina (2009) Sviluppo di un sistema di attuazione variabile VVA elettroidraulico per motori pluricilindrici. [Tesi di dottorato] (Inedito)

Full text disponibile come:

[img]
Preview
PDF (Tesi di Dottorato - Abagnale Carmelina) - Richiede un editor Pdf del tipo GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
22Mb

Abstract

Il presente lavoro di tesi raccoglie alcuni risultati derivanti da uno studio sulla distribuzione variabile nei motori alternativi a combustione interna. Punto di partenza è stata la valutazione delle attuali esigenze di flessibilità dei moderni motori a c.i. per autotrazione, nella prospettiva di risolvere il compromesso “prestazioni - consumi - emissioni”. L'esigenza attuale di progettare e sviluppare motori, in grado di rispettare i limiti imposti alle emissioni inquinanti, ridurre i consumi di combustibile, senza penalizzare le prestazioni del veicolo, induce l’industria motoristica a modificare l’assetto originario del motore a c.i., introducendo miglioramenti tecnici. Una soluzione è rappresentata dalla gestione flessibile del motore, resa possibile dall’attuazione variabile delle valvole motore. Lo studio della distribuzione variabile si è concretizzato nel progetto di sistemi di attuazione valvole di tipo innovativo, sviluppati presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica per l’Energetica e l’Istituto Motori del CNR di Napoli, nell’ambito di due progetti di ricerca. Un progetto FIRB finanziato dal MIUR ha coinvolto il DIME, l’Istituto Motori (CNR – Napoli) mentre le aziende Dell’Orto S.p.A. e MotoMorini S.p.A. hanno attivato un progetto FAR, nello studio di sistemi di attuazione variabile delle valvole motore per applicazioni motociclistiche. Nell’ambito di tale progetto sono stati sviluppati sistemi VVA innovativi di tipo meccanico (trattati nel capitolo terzo). Un altro progetto di ricerca, finanziato dal MIUR alla società Dell’Orto S.p.A., finalizzato allo studio di componentistica avanzata per motori a c.i., ha visto la collaborazione fra l’azienda, il DIME e l’Istituto Motori del CNR-Napoli, nello sviluppo di un sistema di attuazione variabile delle valvole motore innovativo, di tipo elettroidraulico (trattato nel quarto capitolo della presente tesi). Nel primo capitolo della presente tesi, si delineano le esigenze del moderno motore alternativo a combustione interna per autotrazione, in termini di riduzione di emissioni inquinanti e consumi, e di mantenimento di elevate prestazioni. Vengono descritte alcune fra le principali strategie di attuazione variabile delle valvole motore, evidenziando i risultati perseguibili. Il secondo capitolo è dedicato alla descrizione dei sistemi di attuazione variabile delle valvole motore (VVA), mirata ad offrire una classificazione di tali dispositivi, in base alle prestazioni, ai principi di funzionamento, alle tecniche impiegate. Vengono descritti alcuni fra i sistemi di attuazione variabile sviluppati negli ultimi anni da diverse case costruttrici, evidenziandone potenzialità e limiti. Questo studio è stato finalizzato all’acquisizione di know-how, in tema di attuazione variabile, anche in vista dello studio dei sistemi innovativi sviluppati presso il DIME e l’Istituto Motori del CNR di Napoli. Nel terzo capitolo, vengono descritti i citati sistemi VVA meccanici innovativi, sviluppati per applicazioni motociclistiche. Di tali sistemi meccanici “a tre elementi”, sono state studiate due tipologie. Per ciascuna, sono state riportate le fasi relative alla progettazione, ed analizzate potenzialità, vantaggi e limiti di applicazione. La trattazione analitica del progetto è stata raccolta nelle appendici al capitolo terzo. Il quarto capitolo è relativo al sistema di attuazione valvole innovativo per motori pluricilindrici, oggetto del secondo progetto di ricerca indicato: un VVA elettroidraulico, del tipo camless con molla. Vengono riportati i modelli simulativi ed i risultati ottenuti, relativi a due soluzioni del progetto. Alcune trattazioni e una raccolta di simulazioni condotte sono state riportate nelle appendici al capitolo quarto.

Tipologia di documento:Tesi di dottorato
Parole chiave:VVA, distribuzione variabile, sistemi di attuazione variabile delle valvole
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 09 Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/14 PROGETTAZIONE MECCANICA E COSTRUZIONE DI MACCHINE
Area 09 Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/08 MACCHINE A FLUIDO
Area 09 Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/09 SISTEMI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE
Area 09 Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/15 DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALE
Area 09 Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/12 MISURE MECCANICHE E TERMICHE
Coordinatori della Scuola di dottorato:
Coordinatore del Corso di dottoratoe-mail (se nota)
Tuccillo, Raffaeleraffaele.tuccillo@unina.it
Tutor della Scuola di dottorato:
Tutor del Corso di dottoratoe-mail (se nota)
Migliaccio, Marianomariano.migliaccio@unina.it
Stato del full text:Accessibile
Data:27 Novembre 2009
Numero di pagine:350
Istituzione:Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento o Struttura:Dipartimento di Ingegneria Meccanica per l'Energetica
Tipo di tesi:Dottorato
Stato dell'Eprint:Inedito
Scuola di dottorato:Scuola di Ingegneria Industriale
Denominazione del dottorato:Dottorato in Ingegneria dei Sistemi Meccanici
Ciclo di dottorato:XXII
Numero di sistema:3622
Depositato il:10 Marzo 2010 11:52
Ultima modifica:10 Marzo 2010 11:52

Solo per gli Amministratori dell'archivio: edita il record