Di Florio, Giuseppe (2009) Il processo di vulcanizzazione nelle gomme stirene-butadiene: meccanismi di reazione, coinvolgimento di additivi e loro processi di migrazione. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
Di_Florio.pdf

Download (4MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Il processo di vulcanizzazione nelle gomme stirene-butadiene: meccanismi di reazione, coinvolgimento di additivi e loro processi di migrazione
Autori:
AutoreEmail
Di Florio, Giuseppepdif@hotmail.it
Data: 29 Novembre 2009
Numero di pagine: 169
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Ingegneria dei materiali e della produzione
Scuola di dottorato: Ingegneria industriale
Dottorato: Ingegneria dei materiali e delle strutture
Ciclo di dottorato: 22
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Acierno, Domenico[non definito]
Tutor:
nomeemail
Mensitieri, Giuseppe[non definito]
Musto, Pellegrino[non definito]
Data: 29 Novembre 2009
Numero di pagine: 169
Parole chiave: vulcanizzazione, blooming, Raman confocale
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 03 - Scienze chimiche > CHIM/02 - Chimica fisica
Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/23 - Chimica fisica applicata
Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/22 - Scienza e tecnologia dei materiali
Depositato il: 20 Mag 2010 14:30
Ultima modifica: 30 Apr 2014 19:38
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/3856
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/3856

Abstract

La composizione di una mescola di gomma è varia e prevede la presenza di plasticizzanti, attivatori ed acceleranti della reazione di vulcanizzazione, anti-ozonanti e resine. La dispersione e la diffusione di tali sostanze nella matrice gommosa influenza, sia in fase di processo che di esercizio, le proprietà e le prestazioni della mescola. Nell’industria dei pneumatici e della gomma in genere è particolarmente sentito il problema della migrazione di sostanze a basso peso molecolare dall’interno del materiale verso la superficie del manufatto. Inoltre nel processo di cura si innescano diverse reazioni chimiche, alcune competitive con la formazione dei ponti zolfo che assicurano la vulcanizzazione della gomma, che possono inficiare le caratteristiche finali del prodotto

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento